Honda inizia a vendere le auto online, per ora solo in Giappone

250 0
250 0

Honda è la prima casa automobilistica giapponese che offre un servizio di vendita online ai propri clienti. Il nuovo servizio si chiama Honda ON ed è per ora offerto ai residenti di Tokyo con un contratto di abbonamento. Presto verrà esteso a tutto il Giappone e, chissà, può anche essere che nel prossimo futuro venga proposto in altri mercati nel mondo.

Honda ON consente ai clienti di completare l’intero processo di acquisto e di usufruire di tutti i servizi di consulenza direttamente da remoto. Per il momento il servizio permette ai clienti di scegliere un contratto di tre o cinque anni per solamente quattro modelli del catalogo Honda: N-Box, Fit, Freed e Vezel. I sottoscrittori pagheranno un canone mensile che comprende il costo del veicolo e della manutenzione. Alla scadenza del contratto sarà possibile anche acquistare un’altra auto, ovviamente.

Leggi anche: Il 51% degli automobilisti europei è pronto ad acquistare online

Ordinando online, da PC, smartphone o tablet, i clienti possono decidere a quale concessionario far arrivare il veicolo e dove far fare la manutenzione. L’acquisto non è ovviamente al buio: gli utenti, se lo desiderano, possono prenotare un test drive sempre attraverso il servizio Hond ON.

I prezzi per gli abbonamenti di Honda ON partono da circa 237 euro al mese per Honda N-Box e si arriva a più o meno 374 euro mensili per la Freed.

Ultima modifica: 11 ottobre 2021