Hertz Italia partner dell’atleta paralimpico Andrea Devicenzi sulla via Postumia

241 0
241 0

Hertz celebra i sessanta anni di attività in Italia al fianco dell’atleta paralimpico Andrea Devicenzi nella sua impresa “Orme in cammino”, che quest’anno lo vede impegnato in un percorso di 930 km lungo la via Postumia che lo porterà da Grado, in Friuli Venezia Giulia, punto di partenza dell’impresa, dopo la prima tappa ad Aquileia, primo dei 9 siti UNESCO italiani attraversati dal cammino, fino a Genova, in Liguria, l’ultimo di questi siti.

Hertz Italia partner dell’atleta paralimpico Andrea Devicenzi sulla via Postumia

Amputato alla gamba sinistra all’età di 17 anni, dopo un incidente in moto, Andrea Devicenzi è alla quarta esperienza di cammino sulle lunghe percorrenze. Dopo l’Inca Trail in Perù nel 2016 per raggiungere il Machu Picchu, la Via di Francesco nel 2018 dal Santuario De La Verna fino a Roma, e la Via Francigena del Nord lo scorso anno con i 1000 km da Aosta a Roma, quest’anno Andrea affronterà l’intero tracciato della via Postumia, a piedi, con la sua gamba e le sue insostituibili stampelle “Katana”. Quest’anno sarà affiancato anche da uno Stelvio della gamma Selezione Italia che Hertz ha messo a disposizione per tutti gli spostamenti dell’atleta.

Hertz Italia ha scelto di credere fortemente in questo progetto per la comunanza di obiettivi che ha riconosciuto nell’impresa di Devicenzi che, con la sua squadra, documenterà le eccellenze della sua Pianura Padana.

Hertz ha selezionato per questa attività un’auto della Selezione Italia, una Alfa Romeo Stelvio, la speciale gamma che nasce nel 2017 proprio con questa finalità, promuovere il Made in Italy e, in questa partnership, ha trovato un’occasione diversa dalle solite che ha voluto cogliere per rafforzare questa missione di ambasciatore dei valori dell’italianità, soprattutto nel momento storico che stiamo vivendo.

Le parole del protagonista Andrea Devicenzi

Con il mio team abbiamo lavorato a questo progetto in periodo covid-19, convinti di riuscire a portare alla luce storie di persone e aziende che con volontà e determinazione stanno affrontando questo difficile momento. Sono molto contento della presenza di Hertz Italia e vorrei ringraziarli per aver creduto nel nostro progetto e condiviso lo spirito e le finalità che ci spingono nel nostro cammino. Dopo “soli” 20 giorni e un terzo delle tappe previste dal programma, abbiamo raccolto tantissime testimonianze e siamo molto soddisfatti di aver trovato positività e voglia di rialzarsi, con la speranza di tornare ancora più forti di prima.”

Massimiliano Archiapatti

Le parole di Massimiliano Archiapatti, Direttore Generale e Amministratore Delegato di Hertz Italia

Sono orgoglioso che Hertz possa affiancare Andrea, che ringrazio per questa opportunità. I valori alla base della nostra filosofia che anche in Italia da 60 anni ci caratterizza, ci accomunano e hanno fatto incontrare le nostre strade. Per Hertz si sintetizzano perfettamente all’interno del progetto Selezione Italia, un gruppo di auto speciali che rappresenta l’eccellenza del Made in Italy di cui fa parte anche lo Stelvio Alfa Romeo, a supporto dell’impresa di Andrea. Crediamo che promuovere l’italianità possa contribuire a diffondere e rafforzare quello spirito positivo che anche Andrea ha sottolineato e, noi di Hertz ci impegniamo ogni giorno con determinazione per fare la nostra parte.”

Leggi anche: Hertz annuncia Alpine Routes

Ultima modifica: 11 settembre 2020