Great Wall Tank 100: la Jimny cinese

2117 0
2117 0

Great Wall, la più grande azienda automobilistica privata cinese, sa bene quanto sia importante e remunerativo il mercato dei SUV. Non a caso ha recentemente dato vita a un sottomarchio autonomo denominato TANK, con il quale proporre Sport Utility Vehicle di vario tipo e dimensioni e spesso molto simili a modelli già in circolazione firmati da altri brand automobilistici. Il più recente esempio si chiama Great Wall TANK 100 e si tratta di un piccolo fuoristrada decisamente simile al Suzuki Jimny, micro SUV di grande successo in tutto il mondo.

Leggi anche: Great Wall, la Cina produrrà auto in Europa? Trattative con Nissan

La Suzuki Jimny, la cui più recente generazione è stata lanciata nel 2018, è ancora capace di creare una grande domanda in tutto il mondo. Non sorprende dunque che Great Wall voglia provare a cavalcare l’onda con un modello simile.

Esteticamente dunque siamo davanti a una sorta di copia fedele del piccolo fuoristrada giapponese, con qualche piccola modifica per non incorrere nel plagio. A livello tecnico, invece, c’è una sostanziale differenza: il Great Wall TANK 100 monta infatti (molto probabilmente: non ci sono ancora conferme) lo stesso motore 4 cilindri turbo da 2,0 litri del TANK 300 (concorrente della Jeep Wrangler), in grado di erogare fino a 224 cavalli di potenza e ben 387 Nm di coppia. I numeri sono decisamente più alti rispetto alla dotazione del Jimny, che monta invece un motore aspirato da 1,5 litri, con 100 cavalli e 130 Nm di coppia.

Ultima modifica: 17 gennaio 2022

In questo articolo