Giro del mondo in solitaria su una Ducati Scrambler Desert Sled | VIDEO

1651 0
1651 0

Henry Crew e il suo Scrambler Desert Sled per un’impresa da record. Il ventiduenne inglese percorrerà 35.000 miglia raccogliendo donazioni per la Fondazione Movember.

Henry Crew e la sua Scrambler Desert Sled

L’esaltante avventura motociclistica del giovanissimo Henry, la cui durata è prevista in circa 13 mesi, è partita dal Bike Shed Motorcycle Club di Shoreditch. La prima tappa è stato lo stabilimento Ducati di Borgo Panigale (Bologna). L’obiettivo è entrare nel Guinness World record come il più giovane motociclista ad aver attraversato il mondo in solitaria.

Per un motivo nobile

Dopo aver perso tre amici per suicidio e aver vissuto in prima persona problemi di salute, Henry ha deciso di raccogliere 35.000 sterline (1 sterlina per ogni miglio) per la Fondazione che sostiene a livello mondiale i programmi di ricerca e sostegno nei settori del cancro alla prostata, del cancro ai testicoli, della salute mentale maschile e della prevenzione al suicidio.

 

Ultima modifica: 9 aprile 2018

In questo articolo