I giovani leoni di Lamborghini Super Trofeo alla 24 Ore di Spa

344 0
344 0

Tre leoni Lamborghini Squadra Corse alla caccia dell’ambito trofeo a Spa. Il 27 e 28 luglio si corre la 71esima edizione della 24 Ore di Spa Francorchamps, grande classica dell’endurance e apice del campionato Blancpain GT Series Endurance Cup. Per rafforzare gli equipaggi dei propri team clienti in classe Silver Cup, Lamborghini Squadra Corse schiera un tridente di giovani campioni: Giacomo Altoè, Andrea Amici e Corey Lewis.

Giacomo Altoè
Giacomo Altoè

Altoè, campione del Lamborghini Super Trofeo Europe 2018, correrà la sua seconda 24 Ore di Spa sulla Huracán GT3 Evo n. 555 del team Orange1 by FFF Racing, affiancando i titolari Michele Beretta, Diego Menchaca e Taylor Proto. “Sono veramente grato a Lamborghini Squadra Corse e al team per questa opportunità – ha commentato il 18enne -. La 24 Ore di Spa è una gara iconica, un appuntamento da non mancare. Ho conosciuto i miei compagni di squadra durante i test e fin da subito si è creato un ottimo clima. Ora sono concentrato e pronto ad affrontare questa nuova avventura”.

Andrea Amici
Andrea Amici

Amici, vincitore del Lamborghini Super Trofeo Asia nella scorsa stagione, si alternerà con Arno Santamato, Gerhard Tweraser e Lucas Mauron al volante della Huracán GT3 Evo n. 19 del team GRT Grasser. “Era da anni che sognavo di correre la 24 Ore – ha dichiarato il pilota romano – e ora, grazie a Giorgio Sanna e Lamborghini Squadra Corse, il sogno si avvera. Correre su un circuito leggendario come Spa è sempre molto emozionante. Ma partecipare alla 24 Ore è un’esperienza unica. Ho piena fiducia nel team Grasser. I test sono andati bene e la macchina è veramente veloce. Penso potremo portare a casa un buon risultato. Darò il massimo per aiutare i miei compagni di squadra a guadagnare punti preziosi in campionato”.

Corey Lewis
Corey Lewis

Lewis, vincitore del Lamborghini Super Trofeo Nord America, correrà con Ombra Racing. Alternandosi sull’abitacolo della vettura n. 12 con Denis Dupont, Dean Stoneman e Stefano Gattuso. “Sono molto eccitato di correre la mia prima 24 Ore di Spa con Ombra Racing – ha commentato il pilota statunitense – e considerando che lo scorso anno hanno vinto in classe Silver Cup, spero di aiutarli a ripetersi! Sono soddisfatto dei due giorni di test. Penso che stiamo andando nella direzione giusta. Ovviamente non posso che ringraziare Lamborghini Squadra Corse per l’opportunità e non vedo l’ora che arrivi la gara”.

Undici Lamborghini Huracán GT3 Evo in griglia

La gara partirà sabato 27 luglio alle 16.30, con un numero record di 72 vetture iscritte. Ben 11 le Lamborghini Huracán GT3 Evo in griglia di partenza. Con i team Orange1 FFF Racing e GRT Grasser che schierano tre vetture nella categoria PRO. Una sfida incredibile.

Ultima modifica: 17 luglio 2019

In questo articolo