Ford recluta Doug Field, ex dirigente Apple Car e Tesla

338 0
338 0

Ford dimostra il proprio interesse per le nuove tecnologie dedicate all’automotive con un’importante e significativa new entry nel proprio organigramma dirigenziale. L’Ovale Blue è infatti riuscito a reclutare Doug Field, ex capo del progetto automobilistico di Apple (Apple Car) ed ex vicepresidente senior per l’ingegneria in Tesla: in questo secondo impiego ha rivestito un ruolo fondamentale nel lancio della Tesla Model 3.

Ora Doug Field entra in Ford con la qualifica di Advanced Technology and Embedded System Officer, il che tradotto significa che si occuperà di guidare i reparti impegnati nello sviluppo di hardware e software per l’azienda e per i veicoli, di tutti i progetti legati alla connettività e alle funzioni tecnologiche più avanzate, come ad esempio la guida assistita.

“Doug è uno dei leader di ingegneria e design di prodotto più rispettati al mondo ed è stato una forza trainante per prodotti innovativi nel settore automobilistico, tecnologico e della mobilità, anche ad Apple, Tesla e Segway”: sono le parole di Jim Farley, CEO di Ford, il quale ha aggiunto ulteriori commenti positivi spiegando che “Il suo talento e il suo impegno per l’innovazione che migliora la vita dei clienti saranno inestimabili mentre sviluppiamo il nostro piano Ford+”.

È da notare che per Doug Field, tale cambio di azienda, rappresenta una sorta di ritorno alle origini. Il dirigente americano ha infatti iniziato la sua carriera nell’automotive proprio in Ford, lavorando come ingegnere dal 1987 al 1993.

Ultima modifica: 8 settembre 2021