Fascino senza tempo, la Ford Mustang è la sportiva più amata

450 0
450 0

Ford Mustang, sempre lei. La “muscle car” americana è per il terzo anno di fila la sportiva più venduta al mondo. Nel 2017 sono state 125.809 le unità vendute in ben 146 Paesi. Crescono, infatti, le esportazioni del “pony” statunitense. Un terzo delle vendite arriva infatti dai mercati esteri, Europa e Asia in particolare. Negli Stati Uniti le consegne sono state circa 80 mila.

Anche nel caso di Mustang, la Cina sta diventando un mercato molto importante. Lì è stata la coupé sportiva abbondantemente più venduta con 7.125 immatricolazioni. “Il mondo si è innamorato di Mustang“, sottolinea Erich Merkle, analista delle vendite Ford. “Mustang rappresenta il meglio in fatto di design, prestazioni e libertà. Ha una personalità inconfondibile che attrae il pubblico, a prescindere dal codice postale“.

La Mustang GT con il suo V8 da 5.0 litri e 450 cavalli continua a essere la versione preferita dai clienti. Il quattro cilindri EcoBoost da 2.3 litri insegue. La popolarità di questa sportiva sta crescendo fra il pubblico femminile. Una ricerca Ford sottolinea come le quote rosa fra le clienti siano cresciute del 10% negli ultimi cinque anni.

Dal momento del lancio sui mercati globali, nel 2015, Ford ha venduto 418 mila Mustang nel mondo. Il costo relativamente basso, nel mercato americano, favorisce le vendite della supercar. La versione d’ingresso, negli Stati Uniti, costa 26.485 dollari (21.440 euro). La versione GT parte da 35.995 dollari (29.140 euro).

Ultima modifica: 17 aprile 2018