Ford Mondeo, S-Max e Galaxy verranno sostituite con un crossover

374 0
374 0

Ford ha intenzione di abbandonare il mercato delle grandi berline e delle monovolume, per dare spazio a modelli più remunerativi. L’Ovale Blu ha infatti in mente di sostituire le sue classiche Mondeo, S-Max e Galaxy con un nuovo modello di crossover. Non si conosce ancora il nome di questa inedita linea, ma dovrebbe comunque debuttare all’inizio del 2021.

Leggi anche: Ford Mondeo Hybrid, arriva la wagon e il restyling della gamma | VIDEO

Il futuro crossover Ford verrà realizzato sulla base della piattaforma C2 della casa americana, la stessa usata per la nuova Focus e che sarà sfruttata presto anche per le prossime Fiesta e Edge, il grande SUV a sette posti.

Si tratta di un’operzione annunciata: già lo scorso luglio Jim Farley, vice presidente esecutivo Ford, aveva accennato all’idea di abbandonare alcuni tipi di modelli di auto per orientarsi verso altri definiti più “utili”. Il passaggio ai crossover segue l’idea di avere modelli efficienti in termini di comodità, prestazioni e consumi.

Ultima modifica: 16 luglio 2019