Ford ferma gli ordini per tutti i modelli Mustang Mach-E 2022

738 0
738 0

I modelli Ford Mustang Mach-E 2022 non possono più essere ordinati. L’Ovale Blu aveva già interrotto gli ordini per gli allestimenti più economici (Select e GT Performance), ma ora ha fermato anche quelli dedicati alle versioni top di gamma (Premium e California Route 1).

Leggi anche: Ford F-150 Lightning: raddoppio della produzione per far fronte alla domanda

L’azienda non ha spiegato il perché di questo stop, a parte un accenno all’enorme flusso di richieste che può aver superato le capacità di produzione. Ford sposta dunque la propria attenzione sul modello 2023 del suo primo SUV elettrico.

“A causa dell’elevata domanda”, spiega Ford in una nota sul sito ufficiale statunitense, “il modello dell’anno in corso non è più disponibile per l’ordine al dettaglio. Un inventario limitato potrebbe essere disponibile presso rivenditori selezionati”.

L’azienda americana compenserà il blocco delle vendite aumentando la produzione della prossima generazione di Mustang Mach-E. Già lo scorso dicembre Jim Farley, CEO di Ford, spiegava che la sua azienda stava lavorando per tenere il passo con “l’incredibile domanda” di veicoli elettrici, pianificando una produzione di 200mila esemplari di Mach-E nel corso del 2023: una produzione triplicata rispetto a quella del 2021.

Ultima modifica: 20 aprile 2022