Ferrari SP38: il nuovo esemplare unico del Cavallino

604 0
604 0

Il programma One-Off di Ferrari ha sfornato un nuovo modello esclusivo. Si tratta della Ferrari SP38, modello realizzato in un unico esemplare presentato e consegnato recentemente a Fiorano al suo facoltoso cliente.

L’auto è stata progettata dai designer e dai tecnici del Centro Stile Ferrari, basandosi sulla meccanica della 488 GTB. L’idea è stata quella di restituire un modello che incarnasse un’anima da pista, come è stato richiesto da chi l’ha ordinata, un cliente a quanto pare appassionato alle corse automobilistiche. La Ferrari SP38 può dunque essere guidata sia in strada che su un circuito, dove del resto ha già avuto modo di mostrarsi durante la consegna a Fiorano.

Si presenta con una carrozzeria dedicata, in livrea rossa metallizzata a triplo strato, realizzata ad hoc. È evidente lo scarto estetico rispetto al modello da cui deriva (la 488 GTB), ma anche da qualsiasi altro esemplare del catalogo Ferrari. L’equilibrio dei volumi è organizzato seguendo una forma cuneiforme, con posteriore imponente e muso sottile e orientato in basso, ad attaccare l’asfalto.

I gruppi ottici sono dedicati, pensati per essere il più possibile sottili e discreti, premiando l’aspetto affusolato della carrozzeria, disegnata per ottimizzare l’aerodinamica mantenendo un’estetica d’impatto. All’interno si trovano curatissimi rivestimenti firmati Tailor Made.

Non ci sono dettagli riguardanti i dati tecnici e le prestazioni. Ma sembra abbastanza logico pensare che la Ferrari SP38 sia dotata dello stesso motore V8 da 3,9 litri della 488 GTB, con una potenza di 661 cavalli (o 771 se monta il pacchetto sportivo del modello).

Questo esemplare unico verrà presentata ufficialmente al pubblico al prossimo Concorso d’Eleganza Villa d’Este, il 26 maggio 2018.

Ultima modifica: 23 maggio 2018

In questo articolo