Ferrari Roma, profeta in patria. Iniziate le riprese a Caput Mundi

458 0
458 0

Ferrari Roma, profeta in patria. La nuova GT 2+2 del Cavallino ha iniziato le sue riprese di una serie di video a Caput Mundi, l’Urbe che ha dato il nome a questa supersportiva in doppiopetto.

Presto in tutto il mondo

Ferrari Roma sarà protagonista di una serie di clip in tutte le più importanti città del mondo. I filmati saranno pubblicati sulle piattaforme e i canali social del Marchio dalla seconda metà di dicembre.

Ferrari Roma, il reveal allo Stadio dei Marmi

Le prime riprese sono state realizzate in alcune delle zone più iconiche di Roma, tra le quali Via dei Coronari.

Ferrari Roma è un vero gioiello del made in Italy. Esaltata da un design speciale ed elegante, un altro pezzo di bravura del Centro Stile Ferrari diretto da Flavio Manzoni.

Dispone di scocca e telaio rinforzati (1.472 kg la massa) e spinta dal V8 biturbo Ferrari da 620 cavalli (oltre 320 km/h, 0-100 in 3,4 secondi) abbinato al nuovo cambio a doppia frizione, retaggio delle SF90 stradale.

Gli interni sono “cuciti” all’anteriore su guidatore e passeggero e offrono dire posti dietro. La coupé offre la strumentazione digitale, con cruscotto da 16 pollici, infotainment e uno schermo per il passeggero. Arriverà sul mercato nel corso del 2020.

Ultima modifica: 5 dicembre 2019

In questo articolo