Altair Enlighten Award, altro premio per Ferrari Portofino

412 0
412 0

Ferrari Portofino si è aggiudicata un altro premio, l’Altair Enlighten Award. La Rossa a cielo aperto ha primeggiato nella categoria Full Vehicle.

Rappresenta un riconoscimento per gli sviluppi tecnologici nella riduzione di peso delle auto. La Ferrari Portofino è risultata vincitrice per la nuova scocca che è considerevolmente più leggera del modello precedente, la California T.

Ferrari Portofino

I progettisti Ferrari avevano come gol per l’ingegnerizzazione del nuovo telaio. Sia in termini di riduzione peso, che per la rigidezza strutturale, aspetto fondamentale per una vettura aperta e velocissima.

 

Ferrari Portofino, la prova su strada di QN Motori

I componenti della scocca e del telaio in alluminio sono stati ridisegnati e integrati maggiormente. Come a esempio il montante A che, nella nuova vettura, è costituito da 2 soli componenti contro i 21 dei modelli precedenti.

Portofino test, due Ferrari in un solo corpo: coupé e spider con 600 cv 15

Moderne tecnologie di produzione, tra cui la più rilevante è la fusione con anima che permette di creare dei pezzi “cavi” al loro interno, hanno permesso ai progettisti di realizzare delle forme innovative e più leggere.

Queste tecnologie inoltre hanno portato a un aumento del 35% della rigidezza della scocca. Mentre la lunghezza delle saldature su scocca e telaio è stata ridotta del 30% rispetto al modello precedente. Incrementando della qualità di assemblaggio.

Al Nasdaq il 27 agosto

Le innovazioni premiate nell’Altair 2019 Enlighten Awards saranno mostrate in occasione della cerimonia della campanella al Nasdaq di New York il 27 agosto. Una passerella più che meritata.

Ferrari Portofino 1
Ferrari Portofino (Foto: Ferrari)

Ultima modifica: 14 agosto 2019

In questo articolo