Ferrari fa il bis, è il Marchio più forte al mondo

768 0
768 0

Ferrari si conferma, per il secondo anno consecutivo, il marchio più forte al mondo per Brand Finance, la società indipendente leader mondiale nella valutazione economica dei marchi.

Con un Brand Strenght Index (BSI) pari a 94,1 su 100 la Rossa di Maranello si posiziona al vertice di soli dodici brand che hanno ricevuto il massimo rating AAA+.

Il report Brand Finance Global 500 2020, presentato a Davos durante il World Economic Forum, calcola inoltre il valore del marchio: Ferrari è a quota 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio. Un rafforzamento avvenuto, ad esempio, attraverso l’accordo con Giorgio Armani.

La Ferrari è dal 1947 il brand italiano più famoso nel mondo, sinonimo di potenza, velocità, design, stile, bellezza e successo. Basti pensare che nel 2013 e nel 2014 il marchio del Cavallino è stato eletto come il più influente al mondo.

Chi segue le Rosse di Maranello in classifica

Nella classifica Brand Finance Global, dopo la Ferrari, si posizionano Disney, WeChat, Sberbank, Deloitte, Coca-Cola, Tencent, Rolex, Pwc e Paypal.

Nello stesso report Amazon figura come il primo brand nella storia a superare i 200 miliardi di dollari di valore di mercato (220,7 miliardi), confermandosi per il terzo anno consecutivo il marchio con il valore più alto. Seguono Google (159,7 miliardi), Apple (140,5 miliardi), Microsoft (117 miliardi), Samsung, Icbc, Facebook (79 miliardi), Walmart, Pingan e Huawei. Strapazzate dalle cosidette over-the-top, imprese che forniscono servizi e contenuti attraverso la rete (Amazon, Facebook e Google), quattro aziende di telecomunicazioni su cinque hanno perso posizioni in classifica, con AT&T che ha dovuto subire il calo più significativo.

Ferrari F8 Spider, 720 cavalli per l’otto cilindri più premiato della storia

Ultima modifica: 23 gennaio 2020