Una Ferrari 410 Sport Spider del 1955 all’asta: fu guidata da Fangio e Shelby

467 0
467 0

RM Sotheby’s proporrà all’asta a fine agosto un pezzo a quattro ruote rarissimo firmato dal Cavallino di Maranello. Si tratta di una delle due Ferrari 410 Sport Spider del 1955: questa in vendita, con telaio numero 0598 CM (che sta per Carrera Messicana), è stata guidata da alcuni dei nomi più più importanti nella storia del motorsport, tra cui Juan Manuel Fangio, Phil Hill, Eugenio Castellotti, Richie Ginther, Masten Gregory e Carroll Shelby.

Leggi anche: LaFerrari: all’asta il prototipo usato per i test

In particolare Shelby fu il pilota che portò più volte alla vittoria la Ferrari 410 Sport Spider, consegnandola alla storia come uno dei modelli più leggendari. Non a caso, sul serbatoio di quest’auto è ancora presente un’incisione realizzata dallo stesso Shelby su cui si legge: “Il signor Ferrari mi disse che questa era la miglior Ferrari mai costruita”.

Ferrari 410 Sport Spider del 1955 11
Ferrari 410 Sport Spider del 1955 (Foto: RM Sotheby’s)

La Ferrari 410 Sport Spider all’asta si presenta restaurata, con carrozzeria in alluminio firmata Sergio Scaglietti. Monta un motore V12 in lega leggera in grado di erogare circa 400 cavalli di potenza. Il cambio è manuale a cinque marce e la trazione è posteriore.

Ferrari 410 Sport Spider del 1955 8
Ferrari 410 Sport Spider del 1955 (Foto: RM Sotheby’s)

Non si conosce la base d’asta, ma data la rarità e il valore storico della vettura c’è da ipotizzare un prezzo a sei zeri. L’asta è prevista tra il 18 e il 20 agosto 2022.

Ultima modifica: 28 giugno 2022

In questo articolo