Famiglie on the road, la vacanza in camper

449 0
449 0

Crea e rafforza i legami, ma soprattutto permette di condividere momenti che resteranno per sempre. La vacanza in camper con la famiglia è un’esperienza unica e indimenticabile. Sia per i genitori che per i bambini, che crescendo la porteranno sempre con sé, come un ricordo indelebile. Per chi vuole essere certo di trovare il mezzo perfetto o per chi da anni va alla scoperta di nuove destinazioni in camper con la famiglia e cerca nuovi itinerari l’appuntamento da non perdere è il Salone del Camper.

Fiere di Parma, dal 10 al 18 settembre 2022, si trasforma in una festa, un happening del turismo all’aria aperta con tutte le novità outdoor, mete, percorsi, consigli e idee di viaggio, perché ogni volta che si torna a casa non si veda l’ora di ripartire. Bambini e ragazzi avranno a disposizione un’area tutta per loro. La Casa sull’albero, uno spazio custodia e intrattenimento, li accoglierà finchè i genitori visitano la fiera, mentre con Orso Ludo e Polpo Ludo li trasformeranno in provetti viaggiatori rilegando mappe, realizzando diari di bordo e leggendo libri di viaggio.

Anche gli amici a 4 zampe, sempre in viaggio con le famiglie, avranno un loro spazio, con attività di Obedience, agility, propriocezione, giochi di fiuto e dove i loro padroni troveranno esperti che li consiglieranno sulla gestione degli animali in vacanza. 

Camper, una casa fuori casa

Viaggiare in camper è un po’ come essere a casa, ma in vacanza. Per questo l’abitar viaggiando è una delle scelte più ambite dalle famiglie. Si parte, si raggiungono destinazioni, ma soprattutto si sta assieme, condividendo esperienze ed emozioni.

“Il camper è sinonimo di indipendenza, libertà e sicurezza – sottolinea Gloria Oppici, brand manager del Salone del Camper -. Ci si può spostare senza vincoli, portando con sé tutto quello che serve. E’ una chiocciola in viaggio. Un vantaggio non trascurabile per le famiglie. Grazie alla cucina sempre a disposizione, se ci sono esigenze alimentari particolari ci si può portare direttamente da casa tutto quello che serve. In camper si possono trasportare le biciclette e se i bambini sono stanchi di viaggiare, fermarsi e fare un giro all’aria aperta anche senza averlo programmato oppure una volta giunti a destinazione partire tutti assieme per un’escursione su due ruote. Il camper per una famiglia non è più un semplice mezzo di trasporto, ma è un luogo in cui ci si ritrova e si riscopre il piacere di fare le cose assieme”. 

Mansardato, modello perfetto per le famiglie

Non tutti i camper sono uguali. Perché la vacanza funzioni senza intoppi è bene scegliere il mezzo più adatto e funzionale, che per le famiglie è sicuramente un camper mansardato. La motrice è un tutt’uno con il corpo del mezzo e questo consente di interagire anche durante il viaggio. I bambini devono viaggiare seduti, utilizzando il seggiolino, ma possono guardare film, ascoltare audiolibri o giocare tra loro con i giochi da tavolo.

Il mansardato si rivela la soluzione migliore anche perché consente di avere tutti i letti già pronti, grazie alla mansarda sopra alla postazione di guida. La dinette e la tavola per il pranzo restano quindi sempre a disposizione. Viaggiando in più persone e spesso con bambini piccoli è inoltre importante disporre di spazi non troppo stretti, soprattutto perché in caso di pioggia si potrebbe essere costretti a passare più tempo all’interno. 

La Casa sull’albero, custodia e intrattenimento per piccoli esploratori

Sperimentare, scoprire, conoscere. Ogni viaggio in camper con mamma e papà diventa un’occasione di crescita, un’esperienza intima, ma sempre aperta a nuove avventure. Per questo anche il viaggio di ogni famiglia al Salone del Camper sarà per i bambini un’occasione di scoperta del mondo all’aria aperta, dei tesori della natura, dei regali della terra. Mentre i genitori visitano la fiera i bambini potranno divertirsi in uno spazio tutto per loro: la Casa sull’albero! L’Associazione Annidolci ETS organizza in un’area accogliente momenti di svago e attività coinvolgenti ispirate dalla filosofia steineriana e all’outdoor education. 

Esperienze sensoriali, attività manuali, momenti giocosi di riflessione e apprendimento saranno proposti grazie a un ambiente che richiama alla mente un giardino ricco di curiose sorprese e all’utilizzo di materiali e strumenti legati all’ambiente e alla natura. Piante, animali, insetti, frutti, terra, per richiamare odori, suoni, sensazioni, usando immaginazione, manipolazione, riciclo.

Tante e curiose le attività, da quelle sensoriali-manipolativi come Vedere…con le mani! per vincere i timori di ciò che non si conosce o non si vede, a quelle artistico-creative come l’Acchiappasogni o Come suona una Maracas. Quelle psico-motorie che spaziano dal Riciclo al bersaglio allo Yoga degli animali e degli elementi naturali. Si prosegue poi con le attività cognitive, che comprendono letture tematiche o la realizzazione di memory fai da te. 

Lo spazio custodia e intrattenimento La casa sull’albero è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18 (chiusura dalle 13 alle 14) con una capienza massima di 20 bambini. Ogni bambino può fermarsi al massimo due ore. 

Al Salone del Camper con Orso Ludo

Le attività family friendly proseguono con Orso Ludo, che tutti i giorni organizzerà per i piccoli ospiti del Salone tanti giochi, affiancato dall’inseparabile cugino Polpo Ludo, che li accompagnerà invece nella lettura.  

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2022 ci saranno poi degli appuntamenti speciali. Alle 11 e alle 15 si terrà il laboratorio creativo con Yuuy, “Giochiamo con la carta”, che coinvolgerà i bambini nella rilegatura di mappe e diari di bordo. Alle 12.30 e alle 16.30 in una scenografica tenda Polpo Ludo coinvolgerà bambini e ragazzi in appassionate letture a tema nel suo “Octopus Camping”. Un appuntamento con la lettura che tornerà negli stessi orari anche venerdì 16 e sabato 17 settembre 2022, mentre per tutta la giornata si terranno attività laboratoriali realizzate in collaborazione con Ravensburger, dal puzzle a costruzioni e giochi creativi.

Gli amici a 4 zampe sono i benvenuti

Senza fido non sarebbe una vera vacanza. Proprio per questo sempre più viaggiatori scelgono il camper. La soluzione migliore per partire senza problemi. Non serve trovare un posto dove anche lui sia il benvenuto, perché si starà tutti assieme come a casa. Il Salone del Camper, sempre attento alle esigenze di viaggiatori è una fiera Pet Friendly. Non solo perché il cane può entrare in fiera, ma perché è pensata anche per lui con uno spazio dedicato proprio agli amici a 4 zampe. 

In un’area esterna gratuita, a cura di Destini incrociati, ci saranno tante attività ludiche e sportive dedicate a fido. Obedience, agility, propriocezione, giochi di fiuto, ma anche consigli utili per viaggiare in camper con i propri animali. Educatori, tecnici esperti e camperisti saranno a disposizione per rispondere a tutte le domande sulla gestione e l’educazione degli amici a 4 zampe in vacanza e nella vita di tutti i giorni. 

Le attività sono organizzate con la collaborazione di Arcaplanet, la prima catena dedicata al pet in Italia. Nata nel 1995, è oggi leader nel settore, con oltre 390 negozi distribuiti su 17 regioni. I punti vendita hanno più di 10.000 referenze e offrono una vasta scelta di prodotti, cibo, accessori e giochi, per soddisfare tutte le esigenze dei pet. Inoltre, la grande varietà di offerte e attività promozionali in continuo aggiornamento, garantiscono ai clienti risparmio e convenienza, nel massimo della qualità.

Bambini gratis fino ai 12 anni, acquista subito il tuo biglietto on line

Un click e sei già al Salone. Finalmente online la biglietteria del Salone del Camper di Fiere di Parma. Un modo facile e sicuro per acquistare il biglietto d’ingresso alla manifestazione, accedere direttamente e godere di tutta la giornata di visita, scoprendo in tranquillità i 5 padiglioni, quest’anno ancora più ricchi di iniziative per gli appassionati di turismo all’aria aperta.

Il biglietto per accedere alla manifestazione è acquistabile dal sito del Salone del Camper (www.salonedelcamper.it), attraverso la piattaforma Mailticket. 

L’ingresso giornaliero, dal lunedì al venerdì, costa 8 euro, il sabato e la domenica, 10 euro. È possibile acquistare un abbonamento valido sabato e domenica al costo di 18 euro. L’ingresso è gratuito fino ai 12 anni non compiuti.

Oltre al biglietto d’ingresso, dalla piattaforma è possibile acquistare, per i soli giorni feriali, anche il posteggio auto o camper in uno dei parcheggi di Fiere di Parma. Si potrà selezionare un giorno o più di permanenza al costo di 10 euro per l’intera giornata.

Info: Salone del Camper di Parma, Fiere di Parma, Viale delle Esposizioni 393 A, Parma tel. 0521 9961, salonedelcamper.it.

Ultima modifica: 11 agosto 2022

In questo articolo