Elon Musk invitato a costruire una fabbrica Tesla in UK

452 0
452 0

Elon Musk è stato invitato a costruire una fabbrica Tesla in Regno Unito. L’invito è arrivato via Twitter (il canale di comunicazione preferito da Musk) da Dale Heenan, consigliere del distretto di Swindon. Heenan ha suggerito al patron di Tesla di considerare la possibilità di realizzare una fabbrica presso il sito dove attualmente vi è un polo produttivo Honda, che verrà smantellato nell’estate del 2021.

Il tweet è stato seguito da una più istituzionale lettera pubblica, anche questa indirizzata a numero uno di Tesla, firmata dal consigliere David Renard, il politico più anziano di Swindon (così lo ha descritto Heenan).

La lettera di Renard tenta di richiamare l’attenzione di Elon Musk sul “grande sito di Swindon, attualmente occupato da Honda fino alla chiusura definitiva del luglio 2021”.

Si tratta di un polo di produzione di proprietà del Gruppo Honda, con un “fantastico accesso stradale e un capolinea, che collega direttamente alla linea per Londra”. L’area del sito è di 1,52 chilometri quadrati e il 50% dell’area è ancora sgombra da qualsiasi tipo di costruzione.

Oltre a descrivere le qualità in termini di infrastrutture e posizione dell’area Honda a Swindon, nella sua lettera il consigliere Renard mette l’accento anche sulle aziende e sui fornitori, che si stima abbiano circa 5 mila lavoratori in attività, che da anni collaborano “in modo affidabile” con Honda e che possono continuare a supportare la produzione di un’azienda come Tesla. È chiaro che si tratti di un modo per salvaguardare i posti di lavoro di queste migliaia di persone.

Ultima modifica: 15 gennaio 2021