ECOdolomites 2021, il 10 e 11 settembre a Ortisei

280 0
280 0

Anche quest’anno parte da Ortisei, in Val Gardena, il rally eco-consapevole per auto non inquinanti. Una gara divertente tra le vette Unesco e un monito alla tutela del patrimonio naturale, anche e soprattutto in vacanza. Oltre 50 le auto già iscritte, tra cui anche la nuovissima Tesla Model Y. Tra le iniziative collaterali, la hike & bite della vigilia: una passeggiata enogastronomica tra i boschi.

Giunto tenacemente alla dodicesima edizione (non lo ha fermato nemmeno il Covid, nel 2020) l’E-trophy tra le vette dolomitiche –dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco—è infatti si una sfida divertente per possessori di veicoli elettrici, ma vuole essere soprattutto un invito a non inquinare paesaggi unici e a rischio con gli scarichi e i rumori dei motori a scoppio.

ECO –in ECOdolomites 2021– sta sempre per Ecologia, insomma, ma anche semplicemente per Eco: che il monito a convertirsi a un turismo e una mobilità sostenibili possa riflettersi e risuonare tra questi monti, e oltre, come un tam-tam impossibile da ignorare…

Lo spirito, allora pioneristico, che animava la manifestazione ai suoi albori, 12 anni fa, non si è affievolito. Al contrario, oggi che „presto sarà tardi“ si è fatto ancora più forte e agguerrito.

La dove serve una mobilità motorizzata -insiste con passione Daniel Campisi, presidente di ECOmove e responsabile dell’E-trophy- l’alternativa elettrica è una grande chance perché utilizza energia verde, rinnovabile, non inquina l’aria né impatta acusticamente. Questo straordinario territorio, ma non solo, è di tutti e tutti dobbiamo contribuire a tutelarlo. Certo, le sfide sono ancora tante: la rete di ricarica, i charge-park, le infrastrutture… ECOdolomites non si limita a predicare il potenziale di una scelta di mobilità green, che ormai non è più fantascienza, ma vuole definirne anche le criticità, per spingere a superarle. In particolare, puntiamo sull’integrazione di punti di ricarica presso i POI locali e sulla combinazione di tutte le ulteriori forme di mobilità sostenibile: impianti, trasporto pubblico locale, bici e last but not least andare a piedi. Da qui l’idea di inserire in programma una passeggiata gastronomica”.

Quella, magnificamente silenziosa, di ECOdolomites è una voce ormai autorevole: alla XII edizione dell’E-trophy -in programma venerdì 10 e sabato 11 settembre- sono già iscritti 100 partecipanti provenienti da Italia, Austria, Germania, Svizzera e Slovenia.
Tra le 50 vetture di diversi marchi per ora schierate alla partenza, anche la nuovissima Tesla Model Y. Da segnalare che è aumentata la partecipazione di italiani, a conferma del fatto che anche nel nostro Paese cresce la sensibilità verso la mobilità dolce e responsabile.

L’E-rally ECOdolomites 2021 è aperto a tutti, fino a un massimo di 80 veicoli partecipanti. Le iscrizioni sono ancora possibili sul sito www.ecomove.cc: è sufficiente compilare online l’apposito modulo e, se non si è già soci, associarsi con un contributo annuale di 25 euro. Qui si trovano anche tutte le informazioni utili: programma, modalità di accredito, VIP-pass e Road Map con i POI (point of interest) da raggiungere per la classificazione.

ECOdolomites 2021, organizzata con la collaborazione di Valgardena Marketing, è patrocinata da Provincia Autonoma di Bolzano e conta sul supporto di un nutrito gruppo di aziende ed enti che sostengono la mobilità green, le energie rinnovabili e il patrimonio paesaggistico altoatesino.

Il programma

Venerdì 10 settembre
Ore 14.30-17.30 accredito presso Touris Info Val Gardena
Ore 17-18 Neogy Charge Park Planing presso Stazione a Valle Alpe di Siusi di Ortisei
Ore 18-21 HIKE & BITE passeggiata enogastronomica alla baita Pauli

Sabato 11 settembre
Ore 8-9 accredito presso Charge Park presso Stazione a Valle Alpe di Siusi di Ortisei
Ore 9-10 Ready, steady, Green!
Ore 12-14 pranzo presso Ristorante Pian Schiavaneis
Ore 14.30 R-E-START
Ore 16-19 E-Mobility Show, in piazza Sant’Antonio
Ore 18 premiazione e conclusione, in piazza Sant’Antonio ad Ortisei

Il Charge Park rimane a disposizione fino a domenica 12 settembre, alle ore 12

Ultima modifica: 8 settembre 2021