Ecobonus: c’è il sì anche per le minicar

609 0
609 0

Minicar, moto e motorini: anche chi decide di acquistare questi mezzi potrà avvalersi dell’ecobonus. È quanto stabilito dal governo con un emendamento in votazione in aula proprio in questi giorni. Il testo definitivo e approvato dal Parlamento dovrà poi essere convertito in legge entro il 29 giugno per essere pienamente esecutivo.

ECOBONUS ANCHE PER LE MINICAR

Ci saranno anche le minicar elettriche tra i veicoli che potranno usufruire dell’ecobonus. L’emendamento proposto dal governo prevede infatti l’eliminazione del limite di 11 KW precedentemente inserito nel disegno di legge. Il testo in questi giorni – dopo essere stato presentato alla Commissione Bilancio e Finanze della Camera lo scorso 28 maggio – è in Parlamento per la votazione finale. Se tutto andrà secondo i piani del Governo entro fine mese sarà convertito in legge.

I VEICOLI COINVOLTI DALL’EMANDAMENTO

Non solo minicar elettriche. L’emendamento del Governo riguarda tutti i veicoli elettrici a due, tre e quattro ruote, senza il limite di 11 KW. Questo vuol dire che l’incentivo per l’acquisto di mezzi elettrici viene esteso a tutti i veicoli di categoria “L”, moto, motorini, minicar, tricicli e quadricicli, senza restrizioni di cilindrata. Il nuovo decreto dell’Esecutivo elimina anche il limite per i veicoli euro 0, 1 e 2: anche i mezzi euro 3, in questo modo, potranno usufruire dell’ecobonus. L’unico limite resta quello del possesso del veicolo da almeno 12 mesi.

2 MILIONI PER GLI INCENTIVI PER LE PERSONE CON DISABILITÀ

Il nuovo testo del decreto prevede anche un fondo di due milioni di euro destinato alle persone con disabilità che vogliono acquistare un veicolo elettrico. L’incentivo verrà erogato attraverso un buono pari al 18% dell’Iva sul prezzo finale di acquisto del mezzo. Esiste, dallo scorso aprile, una piattaforma online che si occupa di registrare i concessionari presso i quali è possibile acquistare i veicoli usufruendo del bonus e dove poter, in una seconda fase, prenotare il proprio veicolo con consegna entro 180 giorni.

Ultima modifica: 7 giugno 2019