Ducati Multistrada, 100.000 unità prodotte per la moto “totale”

373 0
373 0

Multistrada arriva a 100.000 unità prodotte: la motototale” di Ducati rappresenta un successo duraturo. Il modello “centomila” è rosso: è una 1260 Pikes Peak.

Una replica della vincitrice della cronoscalata dello scorso anno sulla lunga salita del Colorado, tanto che anche sulla testa di sterzo di questo esemplare è riportata l’incisione al laser che ricorda l’impresa di Carlin Dunn, vincitore sì ma senza aver battuto il record detenuto da Ktm. Un dettaglio che molto probabilmente renderà questa un esemplare con un particolare valore collezionistico.

Ducati Multistrada 1260 Pikes Peak numero 100.000 , l'ad Claudio Domenicali con il cliente Dave Hayard
Ducati Multistrada 1260 Pikes Peak numero 100.000 , l’ad Claudio Domenicali con il cliente Dave Hayard

Ad acquistarla è stato il signor Dave Hayard, presso il concessionario ufficiale di Dusseldorf, in Germania. Ha avuto l’onore di vedersela consegnata direttamente dalle mani dell’ad Claudio Domenicali proprio all’interno dello stabilimento di Borgo Panigale.

Un traguardo numericamente importante, quello raggiunto dalla famiglia della Multistrada, una moto nata sedici anni fa anche ma non solo in risposta alla Bmw GS con la tecnologia a farla da padrone.

1260 Enduro

Infatti la bicilindrica di Borgo Panigale è stata sempre all’avanguardia. Nel 2010 fu la Multistrada a essere la prima moto equipaggiata con il ‘riding mode’, quel sistema che permette di cambiare alcuni parametri della moto e quindi il suo carattere, dal più sportivo al più pacioso.

Con la versione D Air, introdotta nel 2014, arriva invece la prima moto fornita di un sistema capace di dialogare con la giacca dedicata e dotata di airbag.

Nel 2015 Multistrada è stata poi equipaggiata con il primo motore motociclistico a fasatura variabile delle valvole, il Testastretta Dvt (desmodromic variable timing).

1260, ecco il motore Testastretta

La gamma della Multistrada oggi comprende 7 versioni. Due 950 cc (113 CV) e cinque 1260 cc (158 CV) con la nuova 950, anche in versione S, pensata per offrire prestazioni alla portata di tutti e massima versatilità grazie anche alla ruota anteriore da 19 pollici.

1200 Enduro Pro, versione speciale

La 1260 è la più recente interpretazione del concetto originario, ma con cerchi e freni da moto sportiva tanto che la Pikes Peak, ha ammortizzatori Ohlins, cerchi forgiati, scarico in carbonio. Il massimo della sportività al vertice del listino: 25mila euro.

Nel 2021 Multistrada col V4

Per chi ama il mondo adventure c’è la più classica 1260 Enduro per i terreni più impervi e i viaggi più lunghi. Lo sviluppo però non si ferma. Già annunciato per il 2021 l’arrivo di uno specifico motore V4.

Le Ducati Multistrada più importanti

  • 2003 – 1000 DS
  • 2005 – 620
  • 2007 – 1100
  • 2010 – 1200
  • 2012 – Pikes Peak
  • 2015 – 1200 DVT
  • 2016 – 1200 Enduro
  • 2016 – 950
  • 2018 – 1260
  • 2019 – 1260 Enduro

Ultima modifica: 19 settembre 2019

In questo articolo