DHL si affida a Volvo Trucks: ordinati 44 camion elettrici

397 0
397 0

Il gruppo Deutsche Post DHL ha firmato un accordo con Volvo Trucks per inserire nuovi camion completamente elettrici nella propria flotta. Con questo accoro, DHL intende accelerare il suo processo di transizione elettrica. La prima commessa comprende 44 nuovi camion elettrici Volvo destinati alle tratte europee.

Leggi anche: Volvo Trucks: aperte le vendite dei camion elettrici pesanti

Questo primo ordine è composto da 40 camion dei modelli Volvo FE e Volvo FL, destinati alle consegne in ambito urbano e per brevi tratte. Ma la fornitura prevede anche dei camion elettrici più pesanti e dedicati ai percorsi più lunghi. Nello specifico si tratta di quattro camion elettrici Volvo FM (verranno utilizzati nel Regno Unito).

I primi esemplari sono stati già ordinati: sei da DHL Parcel UK (in Inghilterra) e due da DHL Freight (in Germania).

Con questa mossa, dicono da DHL, sarà possibile risparmiare circa 600 tonnellate di CO2 e quasi 225 mila litri di gasolio.

La scelta di DHL è frutto di un positivo periodo di prova: un camion elettrico Volvo è stato già infatti testato, da novembre 2020, dall’azienda di servizi logistici. Il mezzo è stato impiegato a Londra per le consegne dell’ultimo miglio, nel quartiere di West End.

Ultima modifica: 26 maggio 2022

In questo articolo