Devel Sixteen, la hypercar più estrema potrebbe arrivare nel 2019

602 0
602 0

Devel Sixteen promette di essere la hypercar più estrema di sempre. Con il suo motore da oltre 5.000 cavalli bastano i numeri a qualificarla come tale. A produrre tale potenza è un poderoso propulsore V16 quadriturbo da 12.3 litri. La youtuber Supercar Blondie è la prima persona a guidarla. Anche se non al massimo del suo potenziale.

Nel video illustra le caratteristiche della vettura prima di una chiacchierata con il fondatore di Devel. Majid Al Attar, che è anche il designer della Sixteen, racconta che il modello andrà in produzione il prossimo febbraio. Allontanando così i dubbi se mai questa hypercar di Dubai prenderà vita come vettura stradale.

Supercar Blondie si mette alla guida di un prototipo. Non si tratta della versione più estrema da 5.000 cavalli, che dovrebbe comunque essere la prima ad andare in produzione. Anche se, qualche problema da questo punto di vista, sembra esserci. Secondo Road and Track, infatti, Manifattura Automobili Torino non è più coinvolta nel progetto.

Si parla di una lunga lista di problemi ancora da risolvere per poter produrre l’auto. Ad esempio, fra i principali, il raffreddamento del motore e la velocità massima. La Sixteen è infatti accreditata di 514 km/h e tenerla ancorata al terreno richiede un lavoro aerodinamico decisamente accurato.

Il progetto prevede di produrre la Devel Sixteen in tre livelli di potenza. La versione d’ingresso da 2.000 cavalli con un V8 biturbo. Quella media da 3.000 cavalli e una variante del V16 quadriturbo meno spinta. Infine la top di gamma da 5.000 cavalli. I prezzi vanno da 1,4 milioni di euro per la entry level a 1,9 milioni per la belva da 5.000 cavalli.

Ultima modifica: 6 novembre 2018

In questo articolo