Dal Polo Sud al Polo Nord con un’auto elettrica: l’impresa di Chris Ramsey

724 0
724 0

Testare i veicoli elettrici in prove durissime è un buon modo per dimostrare l’efficacia della mobilità green. È ciò che pensa Chris Ramsey, cercatore di avventure britannico, già detentore del Guinness World Record per la distanza più lunga percorsa una una e-bike in 12 ore, che ha deciso di tentare un’impresa molto difficile: viaggiare dal Polo Sud al Polo Nord guidando un’auto elettrica attraverso tutto il continente americano.

Leggi anche: Il SUV elettrico di Nico Rosberg per le gare di Extreme E alla prova

Secondo Ramsey, lo scopo di questo viaggio, battezzato ‘Pole to Pole’, è quello di sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sui problemi legati ai cambiamenti climatici, dimostrando al contempo la bontà delle tecnologie di mobilità elettrica nella lotta all’abbattimento delle emissioni di gas serra.

Per la spedizione ‘Pole to Pole’, Chris Ramsey ha già trovato uno sponsor che gli garantirà le ricariche per le batterie lungo tutto il percorso, promettendo di attingere l’energia elettrica da sole fonti rinnovabili. Il tragitto coprirà oltre 17mila miglia (più di 27mila chilometri) e attraverserà 14 paesi diversi, passando da temperature (stimate) di -30 fino a un massimo di 28 gradi centigradi. Ci vorranno circa 120 giorni per completare il tragitto.
Da notare che, secondo il piano di Ramsey, utilizzando un’auto elettrica verranno risparmiate qualcosa come 29 tonnellate di CO2, rispetto a uno stesso percorso affrontato con un’auto a propulsione tradizionale.

Ramsey non è nuovo a imprese del genere. Oltre alla già citata “scampagnata” in e-bike che gli è valsa l’ingresso nel libro del Guinness dei Primati, non va dimenticata l’impresa portata a termine con sua moglie Julie. Nel 2017, infatti, la coppia è stata la prima squadra al mondo a completare il Mongol Rally a bordo di un veicolo elettrico: un viaggio di oltre 16mila chilometri attraverso 20 paesi, durato 56 giorni, partito dal Goodwood Racing Circuit in Inghilterra e terminato in Siberia.

L’avventuriero britannico sarà supportato nel suo viaggio da Polo a Polo dalla Arctic Trucks, società specializzata in questo genere di spedizioni, che fornirà a Ramsey aiuto logistico, attrezzature e supporto nella scelta delle rotte da seguire in Antartide e nell’Artico.

Ultima modifica: 8 aprile 2021