Curiose rarità: la Porsche più lenta di sempre è all’asta ed è un camper

188 0
188 0

In occasione della Monterey Car Week 2019 (9 – 18 agosto), la casa d’aste Mecum Auctions batterà una rarità a quattro ruote molto curiosa. Parliamo di uno dei tre esemplari esistenti di Porsche Tempo Mikafa Sport Camper, del 1955. Come si intuisce dal nome, si tratta di un vero e proprio camper firmato Porsche.

È un pezzo sconosciuto ai più: per farla breve è in sostanza una sorta di Volkswagen T2 con una carrozzeria un po’ più raffinata e il motore della Porsche 356, che fornisce potenza alla trazione anteriore. Una creatura strana, dunque, e anche molto lenta. Il propulsore quattro cilindri da 1.500 cc della 356 originale erogava infatti appena 60 cavalli.

La parola “Tempo”, nel nome, deriva dall’omonima società che nel dopoguerra si occupava di realizzare furgoni con l’utilizzo di motori Volkswagen. “Mikafa” è invece il nome del costruttore che all’epoca si occupava di rimorchi da campeggio.

Il Porsche Tempo Mikafa Sport Camper all’asta a Monterey non ha però più il motore originale Porsche, ma un propulsore Volkswagen da 1.600 cc quattro cilindri che fornisce comunque più o meno la stessa potenza delle origini.

Ultima modifica: 25 giugno 2019

In questo articolo