Connessione: aziende per il 5G nel mondo delle auto

335 0
335 0

Alcune importanti aziende hanno iniziato un percorso comune per garantire alle automobili di beneficiare della connessione 5G; vediamo di cosa si tratta.

Al nuovo progetto di connected car ha preso parte Ericsson, con la collaborazione di altre 14 aziende internazionali; il progetto ha lo scopo di realizzare una connessione 5G da dedicare totalmente al mondo delle automobili e quindi alle nuove connected car. Oltre ad Ericsson, altre importanti aziende che hanno creduto nel progetto e deciso di prenderne parte, sono Huawei, Nokia, Orange e Volvo.

Al momento l’azienda Ericsson ha preferito non fornire molti dettagli relativi al nuovo progetto di connessione 5G. Oggi si conoscono esclusivamente le date relative a questo nuovo progetto di connected car. Il progetto 5G ha avuto inizio nel mese di giugno dello scorso anno (2017) e si concluderà entro maggio del 2019. E’ prevista a breve una conferenza stampa ufficiale di Ericsson, nella quale verranno certamente chiariti più dettagli relativi al progetto 5G. Nel corso della conferenza stampa, il brand parlerà inoltre delle nuove tecnologie auto che verranno accoppiate alla connessione 5G.

Progetto 5G

Al momento Ericsson si è limitata a definire il progetto 5G come un’importante nuova strada di sviluppo per quanto riguarda le connected car. Questo progetto mira certamente a rivoluzionare e a rendere più efficienti le connected car del futuro. Il progetto 5G ha ricevuto la maggior parte dei finanziamenti necessari allo sviluppo, direttamente dalla seconda fase del progetto UE 5G; i finanziamenti erogati sono stati dell’importo di 154 milioni di Euro; i finanziamenti nascono direttamente dalla collaborazione della Comunità Europea con l’industria manifatturiera, gli operatori tlc, i service provider e i centri di ricerca.

Le aziende che sono state coinvolte nel progetto insieme ad Ericsson, potranno usufruire dell’importo di circa 8 milioni di Euro, che potranno essere destinati alle nuove tecnologie applicabili, e allo sviluppo delle nuove auto intelligenti e connected car. Le altre aziende che insieme ad Ericsson fanno parte del progetto 5G, sono Bosch, Centre Tecnologic de Telecomunicacion de Catalunya, Centro Tecnologico de Automocion de Galicia, Chalmers University of Technology, King’s College London, Sequans, Marben, Viscoda e Psa Group.

Tutto il progetto sarà esclusivamente dedicato allo sviluppo di nuove tecnologie, finalizzate ad individuare soluzioni di connessione 5G, per le nuove smart car prodotte dalle casa automobilistiche internazionali. Tutti questi enti, in collaborazione con la Comunità Europea, che come detto precedentemente ha finanziato il progetto, si uniscono dunque per sviluppare nuove soluzioni di connessione, presto disponibili sulle automobili prodotte nei prossimi anni.

Ultima modifica: 7 maggio 2018