Classifica delle migliori city car del 2017

7297 0
7297 0

Le city car rimangono in ogni caso le vere regine del mercato e nel 2017 hanno messo in mostra tutti i loro lati migliori.

Il 2017 si chiude con numeri davvero interessanti per quello che è il mercato delle city car, vendute sempre e comunque, si rivelano la scelta preferita dagli italiani. In molti casi non si tratta solo di auto che possono ricoprire le esigenze cittadine, alcuni modelli permettono di sconfinare anche in viaggi a medio raggio.

Sono state dieci le vere regine di questo segmento di mercato, auto che si sono distinte per numero di immatricolazioni.

Fiat Panda

Non è il primo anno che la compatta di casa Fiat si rivela campionessa assoluta delle vendite. Compatta ma spaziosa e con un buona capacità di carico, un’auto che permette alla famiglia di muoversi comodamente in città ma che nello stesso tempo non disdegna qualche gita fuori porta.

Molto parca nei consumi, restano interessanti le versioni 0.9 turbo benzina e 1.3 multijet a gasolio da 80 CV, che offrono prestazioni discrete e consumi davvero contenuti.

Ottima anche la scelta degli allestimenti che si presentano discretamente ricchi. I prezzi partono da 11.340,00 euro chiavi in mano.

Lancia Ypsilon

La linea di quest’auto da città di distingue per la sua eleganza che richiama molto allo stile vintage con incursioni nel moderno. Offre un’ottima soluzione estetica a metà tra una 3 e una 5 porte, le maniglie nascoste degli sportelli posteriori la fanno apparire più filante. L’abitacolo è comodo per 4 e ristretto per 5.

Interessante la scelta adottata di collocare la strumentazione centralmente, ben leggibile e dal look retrò. Si tratta in ogni caso di un’elegante auto da città, offerta con diverse soluzioni di motore. Per quanto interessante il 0.9 turbo benzina è destinato a chi percorre pochi chilometri, chi cammina tanto deve virare verso il modello 1.3 multijet a gasolio da 95 CV, piuttosto costoso. Prezzo per la versione a gasolio 16.800,00 euro.

Fiat 500

Rinnovata nel look sia a livello esterno che a livello interno, la piccola della casa italiana si attesta dietro alla Panda ma rimane campionessa di vendite. Vendutissima nel 2017, ha subito un restyling interessante che l’ha resa più elegante e accattivante ma nello stesso tempo ha visto un rinnovo del parco motori.

Il 0.9 turbo benzina da 85 CV offrono un ottimo compromesso con i bassi consumi ma se si percorrono molti chilometri non è la scelta ideale. Chi fa molta strada è consigliabile che guardi i motori a gasolio che riescono a promettere prestazioni discrete e consumi contenuti. Il 1.3 multijet da 80 CV non lascia a desiderare in fatto di spunto ma se si vuole qualcosa in più c’è la versione da 95 CV, molto più scattante.

Unico neo il prezzo, le versioni a gasolio partono da 16.350,00 euro con allestimento ‘base’.

Fiat 500 Living

Versione gonfiata della 500 tradizionale che offre un interessante compromesso con lo spazio e la comodità. 500 rimane comoda per 2 e meno comoda quando si è in 4 (o 5), 500 Living si presenta come un’auto comoda e spaziosa per 5 e con una ottima capacità di carico.

Nel complesso le linee esterne rimangono abbastanza gradevoli e non esagerate nelle dimensioni, è lunga 70 cm in più della versione ‘piccola’.

Per quello che riguarda le motorizzazioni sono le medesima di gran parte della gamma Fiat dove si mette in mostra il pacato e tranquillo motore 0.9 turbo benzina da 85 CV, dai consumi bassi e dalle prestazioni contenute ma perfetto per chi utilizza l’auto prevalentemente in città.

Chi percorre un numero discreto di chilometri può scegliere una delle versioni a gasolio il cui miglior compromesso viene offerto dalla versione 1.3 multijet da 95 CV. Ma per chi cerca qualcosa in più è presente in listino una versione 1.6 da 120 CV, più scattante.

I prezzi partono da 18.420,00 euro.

Renault Clio

In casa francese questo modello evergreen ha da sempre portato grandi soddisfazioni. Nella nuova versione restylizzata si presenta con linee grintose e sportive, specie sul frontale e nelle curve laterali.

Auto che possiede 5 porte ma che grazie ai profili nascosti non si notano, contribuendo ad un profilo più filante nella zona laterale. Viene offerta in versioni discretamente accessoriate e la nuova plancia che contiene il sistema multimediale con schermo touch ha un nuovo design molto accattivante.

Il motore turbodiesel 1.5 da 75 CV è quello che si rivela bilanciato per quello che riguarda i consumi e offre prestazioni discrete. Ne esiste una versione da 90 CV che offre un po’ di brio in più.

I prezzi partono chiavi in mano a listino da 13.350,00 euro.

Ford Fiesta

E’ da sempre uno dei punti di forza del listino Ford e ha sempre mantenuti alti i suoi numeri di vendita. La nuova versione si presenta con linee grintose, specie la 3 porte dall’estetica leggermente più sportiva.

Si tratta di un’auto piccola ma che offre spazio, è tra le più generose della sua categoria e non lo nasconde.

Il parco motori offre delle ottime soluzioni a benzina dai consumi contenuti ma che peccano di grinta, su strada devono essere tenuti alti di giri. Le versioni a gasolio turbodiesel 1.5 da 86 CV offrono qualche prestazione in più mantenendo consumi contenuti. I prezzi partono da 14.250,00 euro e le dotazioni di base sono discrete.

Citroen C3

La nuova versione di questa auto da città si presenta diversa dalle precedenti, il frontale ampio e alto ne sono testimonianza. Tutto sommato si tratta di un’auto gradevole e dalle linee decise, dal look fresco e moderno.

Per quello che riguarda il comportamento su strada restano interessanti le prestazioni del motore 1.2 da 86 CV con doppia alimentazione benzina / GPL, parco nei consumi ma discretamente scattante.

Le versioni a gasolio offrono un unico motore 1.6 turbo da 75 o 90 CV. Prezzi di listino a partire da 12.250,00 euro.

Fiat Punto

Auto che offre un ottimo ponte tra un’utilitaria e una media, offre spazio a sufficienza sia come abitacolo per 5 che come vano di carico. Si tratta di un classico vero e proprio di casa Fiat che risente del peso degli anni e presenta linee non esagerate.

Le versioni a gasolio restano le più interessanti specie il 1.3 multijet da 90 CV, che riesce a contenere i consumi senza disdegnare un po’ di spunto. Il listino per questo modello parte da 14.300,00 euro.

Peugeot 208

Linee gradevoli e dimensioni compattissime per quest’auto che si presenta discretamente accessoriata e poco assetata. Il frontale, alto e aggressivo rende la linea accattivante e leggermente sportiva. Comoda per 4 persone, offre un abitacolo ben proporzionato.

A listino parte da 10.050 euro e le motorizzazioni a disposizione sono due: un 1.0 da 69 CV e un 1.2 da 82 CV.

Toyota Yaris

Frontale rinnovato e dalle dimensioni più ampie per l’auto giapponese che punta sulle dotazioni di serie molto ricche e sui suoi motori.

Abitacolo spazioso e manovrabilità in città ottima. La versione Hybrid guarda al futuro e offre un motore elettrico in abbinamento ad un motore a benzina, il risultato è un ridotto volume di emissione e consumi ridotti. Costa 20.650,00 euro.

 

 

Ultima modifica: 23 gennaio 2018