Classe A, vent’anni di successo a traino delle compatte Mercedes

499 0
499 0

La Mercedes Classe A compie vent’anni questo mese. Il 18 ottobre 1997, nello stabilimento di Rastatt, venne consegnata ad un cliente la prima Classe A. A seguirla oltre 3 milioni di ulteriori esemplari. Questo modello non ha quindi solo fondato il segmento delle compatte di Mercedes, ma ha anche dato vita ad un’autentica storia di successo.

Da allora, infatti, oltre 5.555.555 clienti hanno scelto una Classe A, Classe B, CLA, CLA Shooting Brake o GLA. Le prime generazioni erano apprezzate principalmente per la loro funzionalità. Dal 2011 la nuova generazione della famiglia di compatte convince in particolare per il design sportivo. Questo aspetto ha svolto un ruolo significativo per il cambiamento di immagine della Casa di Stoccarda. I clienti di una compatta della Stella sono ora più giovani. Oggi, in Europa, al volante di Classe A siedono persone che hanno in media 13 anni in meno rispetto al 2011.

Lo scorso anno, in Cina, circa un cliente su tre di Classe A era perfino sotto la soglia dei 30. Nel frattempo la storia di successo continua: in futuro il segmento delle compatte Mercedes comprenderà otto modelli. Quest’anno la Stella ne ha fornito un primo assaggio.

Ad aprile 2017, in occasione del Salone dell’Auto di Shanghai, è stata infatti presentata la show car Concept A Sedan. All’IAA di quest’anno, con la Concept EQA la Stella ha invece svelato quale aspetto potrebbe avere la mobilità elettrica nella classe compatta.

Ultima modifica: 27 ottobre 2017