Circuiti motoristici della Francia: tutti quelli da visitare

67 0
67 0

Ecco i circuiti motoristici transalpini più conosciuti, visitabili da tutti gli appassionati delle competizioni a due e quattro ruote.

I circuiti motoristici sul territorio francese sono molti; nella maggior parte dei casi, è possibile, per tutti gli appassionati delle competizioni su due e quattro ruote, visitare i circuiti, oltre ad assistere ovviamente alle competizioni delle varie gare motoristiche internazionali.

Prima di tutto, un importante circuito automobilistico è il tracciato di Albi; la pista è situata nella piccola cittadina nel Sud Ovest della Francia di Le Sequestre. Un tracciato era già presente su questo territorio a partire dal 1933. Tuttavia, per la sua pericolosità e in particolare per la morte del pilota italiano Dario Ambrosini, il circuito venne chiuso. Si dovette attendere fino all’anno 1959 per la costruzione di una nuova struttura.

Molto famoso ed apprezzato dagli appassionati di corse di tutto il mondo è il circuito di Sarthe; il tracciato è situato nei pressi della città di Les Mans, situata nel dipartimento di Sarthe. Questo circuito tuttavia non è permanente. Molto interessante è il Museo dell’Automobile de la Sarthe, che si trova all’ingresso della pista.

Un altro circuito storico e molto apprezzato da visitatori, sempre localizzato nei pressi della città di Le Mans è il circuito Bugatti. Questa pista è stata parzialmente ricavata dal circuito di Sarthe. Nel 1967, il tracciato Bugatti ha ospitato il Gran Premio di Francia di Formula 1. Oggi, oltre alla famose 24 ore di Le Mans, vengono disputate anche le gare di moto GP.

Il circuito di Clemond Ferrand, anche conosciuto come circuito de Charage, è un tracciato dedicato alle automobili che si trova nei pressi di Saint Genes Champanelle, vicino alla città che prende il nome da questo luogo. Questo circuito ha ospitato in passato quattro volte il Gran Premio di Francia del mondiale di Formula 1.

Il circuito di Dijon è un altro tracciato automobilistico transalpino che registra ogni anno molti visitatori appassionati di competizioni. La pista fu inaugurata nel 1972 ed è situata presso Prenois, un piccolo sobborgo nei pressi della città di Dijon, famosa in tutto il mondo per la senape, grande eccellenza gastronomica mondiale. Questo tracciato ha ospitato in passato cinque volte il Gran Premio di Francia del mondiale di Formula 1.

Infine vogliamo citare il circuito cittadino di Parigi, denominato anche circuito dell’Hotel National. Recentemente la Formula E ha fatto tappa in questo suggestivo tracciato situato all’interno della capitale francese. Si tratta certamente di un pista particolare, proprio perché situata all’interno della metropoli parigina.

Ultima modifica: 11 luglio 2018