Circa 1,4 milioni di dollari per una rara Shelby Cobra del 1965

1322 0
1322 0

All’asta di Mecum a Kissimmmee, in Florida, è stata battuta una Shelby Cobra del 1965 al prezzo di 1,375 milioni di dollari, circa 1,2 milioni di euro.

Il veicolo è più precisamente una Shelby Cobra Factory Stage III 289 Dragonsnake costruita originariamente per le gare di resistenza. Le Dragonsnake sono tra le Shelby Cobra da corsa più rare prodotte. Ne sono state infatti costruite solo sette o otto (non è del resto sicuro quante ce ne siano davvero in circolazione) e solo sei di loro erano accessoriate con il motore 289 V8 Ford da 4,7 litri.

Shelby Cobra Factory Stage III 289 Dragonsnake del 1965 8
Shelby Cobra Factory Stage III 289 Dragonsnake del 1965 (Foto: Mecum)

Una di loro è questa andata all’asta per Mecum, con numero di telaio CSX2427. L’auto venne ordinata dai fratelli Don e Mike Reimer di Gettysburg, in Pennsylvania. Il prezzo originale, che si può verificare sulla fattura originale datata 3 agosto 1964, è di 8.695 dollari, più 305 dollari di consegna. I fratelli Reimer utilizzarono la loro Shelby Cobra in diverse gare di resistenza nel corso del 1965. Dopo la stagione uno dei due, Mike, dovette tornare al college e l’auto venne messa in vendita.

Shelby Cobra Factory Stage III 289 Dragonsnake del 1965 1
Shelby Cobra Factory Stage III 289 Dragonsnake del 1965 (Foto: Mecum)

Nel corso degli anni la Shelby Cobra Factory Stage III 289 Dragonsnake è passata di mano diverse volte e ha subito anche una ricostruzione quasi completa nel 1967, dopo un incidente. Nel 2007 è arrivata nelle mani dell’ultimo proprietario, Steven Juliano, che le ha ridato lustro attraverso un accurato lavoro di restauro, per il quale ha contattato anche uno dei due proprietari originali, Mike Reimer.

Ultima modifica: 19 gennaio 2022

In questo articolo