Chevrolet Camaro, la settima generazione non arriverà prima del 2026

345 0
345 0

La sesta generazione di Chevrolet Camaro, quella uscita nel 2015 (sul mercato nel 2016) e attualmente in circolazione, verrà prodotta ancora fino al 2026. Si tratta di una notizia non ufficiale, che proviene dalla stampa australiana (in particolare dalla rivista Whichcar), ma che conferma l’impressione che General Motors non abbia ancora deciso come voglia gestire il futuro della sua muscle car più celebre.

Perché è attendibile la notizia proveniente dall’Australia?

Il motivo è semplice: General Motors ha da poco confermato la sua presenza nelle corse della serie Australian Supercars, dove gareggerà proprio con una Chevrolet Camaro ZL1 di sesta generazione, a partire dal campionato 2022. Si tratta di un impegno pluriennale e dunque, facendo i debiti calcoli, pare improbabile che la sesta generazione di Camaro possa andare in pensione presto. Non solo: sempre Whichcar ricorda che General Motors ha intenzione di reintrodurre la Camaro sul mercato australiano a partire dall’anno prossimo. Di nuovo, non avrebbe molto senso che la casa americana faccia tutti gli sforzi per spedire in Australia le attuali Camaro per poi dover riconvertire tutto il mercato con una nuova generazione in poco tempo.

Che la Camaro di settima generazione non arriverà presto è plausibile anche considerando altri fattori, come i dati di vendita. Nei soli Stati Uniti, mercato principale dell’iconica muscle car, le vendite della Camaro hanno raggiunto le 48.265 unità nel 2019. Si tratta del dato più basso dagli inizi degli anni 2000: di certo un pessimo incentivo a impegnarsi nello sviluppo di qualcosa che segua le tradizionali regole progettuali per una sportiva come la Camaro.

Ricordiamo inoltre che una Camaro di nuova generazione richiederà una costosa riprogettazione, perché la piattaforma Alpha, la base del modello attualmente in circolazione, è ormai a fine carriera. E nel frattempo General Motors sta investendo enormi risorse nei settori dei veicoli elettrici e della guida autonoma.

Chissà, magari la Chevrolet Camaro di settima generazione avrà un destino simile alla cugina muscle car di Ford, la Mustang, recentemente trasformata in un innovativo mezzo a zero emissioni.

Ultima modifica: 28 dicembre 2020