Centauro II, l’otto ruote corrazzato di Iveco per l’Esercito Italiano

6679 0
6679 0

Centauro II è uno dei migliori veicoli corazzati a ruote. Più veloce di un MBT (carro armato da battaglia), meno protetto, ma molto più versatile e comunque adatto al combattimento grazie al suo potente cannone da 120 millimetri ad anima liscia. Che riesce a esser un’arma totale.

C’è molta FCA nel Centauro II. La società Consortile Iveco – Oto Melara (CIO), partecipata al 50% da Leonardo, ha firmato con il Ministero della Difesa italiano, un contratto del valore di 159 milioni di euro. Valido per l’acquisizione delle prime 10 unità del Centauro II. E il primo lotto su un totale di 136 unità. Il contratto comprende anche ricambi e supporto logistico.

Il Consorzio Iveco – Oto Melara (CIO in breve), nacque nel 1985 a parità di partecipazione tra Iveco Defence Vehicles e Leonardo. Iveco Defence Vehicles, fa parte del gruppo CNH Industrial.

Centauro II è un mezzo speciale. In grado di entrare in azione ed essere decisivo in ogni scenario, L’otto ruote corazzato è lungo 7,4 metri, alto 3,65 e largo 3,12 per. Il peso è di 30 tonnellate.

Centauro II, 8X8 da 105 km/h e cannone anticarro

Ma è veloce. Arriva a una velocità massima di 105 km/h, molto più di un tank. Siva 520 litri di diesel per un’autonomia di 800 km. Il motore è l’IvecoV6 turbodiesel da 720 CV e della trasmissione ZF ad H, . La trazione è 8×8, La torretta è di nuova generazione con cannone da 120/45 millimetri.

Iveco Defence Vehicles ha curato componenti veicolari. Ovvero motore, cambio, sospensioni. Quelle dello scafo e dell’integrazione finale dei veicoli ruotati. Leonardo ha sviluppato i sistemi d’arma, dei sistemi di visione e di controllo del fuoco dei veicoli ruotati e cingolati, dello scafo e dell’integrazione finale dei veicoli cingolati. Entrambe hanno sviluppato le catteristiche di protezione contro il fuoco diretto e antimina.

Centauro II,

Ultima modifica: 26 luglio 2018

In questo articolo