Carolina Kostner e Suzuki Jimny, spettacolo e classe sul ghiaccio

221 0
221 0

Una fantastica serata di sport, musica e spettacolo, che ha regalato al pubblico degli spalti del Palaonda di Bolzano emozioni indimenticabili. È così che sarà ricordata la prima edizione di Suzuki Bolzano Passion Gala. L’esibizione di pattinaggio artistico ha visto alternarsi sul ghiaccio alcune tra le più grandi stelle della specialità a livello mondiale, tra cui Carolina Kostner, Brand Ambassador della Casa di Hamamatsu.

La manifestazione si è svolta all’insegna del motto “Pattiniamo assieme verso il sorriso”. Parte dell’incasso è stata devoluta in beneficenza a favore degli Operatori del Sorriso della Croce Rossa Italiana.

Un turbine di emozioni

Proprio Carolina Kostner, che a Bolzano è nata, è stata autrice dell’esibizione che più ha infiammato gli spettatori. Entrata in pista come passeggera di un Suzuki JIMNY Kinetic Yellow sulle note elettrizzate di una musica Dub Step, la Campionessa del Mondo 2012 si è esibita con la colonna sonora della Danza della Fata Confetto, tratta da Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky, strappando applausi a scena aperta.

La folla ha applaudito anche il sedicenne meranese Daniel Grassl e  le coppie composte da Nicole Della Monica e Matteo Guarise e da Anna Cappellini e Luca Lanotte. Gli atleti italiani hanno condiviso la pista del Palaonda con pattinatori di rilevanza internazionale. Evgenija Medvedeva, due volte vice campionessa olimpica e due volte campionessa mondiale nel singolo femminile; Jeremy Abbott, bronzo alle olimpiadi di Sochi e 2 bronzi nei campionati dei quattro continenti nel singolo maschile; la coppia Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, campioni olimpici Team Event e vice campioni mondiali coppia.

Una gamma che si fa in quattro… per quattro

Oltre che sul ghiaccio con Carolina Kostner, JIMNY è stato molto ammirato dal pubblico anche all’entrata del Suzuki Bolzano Passion Gala, dove è stato esposto assieme a Suzuki VITARA. Questi due modelli sono espressione della capacità di Suzuki di progettare mezzi in grado di rispondere a ogni esigenza di mobilità anche sui terreni più insidiosi. Grazie alle diverse varianti del sistema di trazione integrale 4WD ALLGRIP, la gamma di Hamamatsu assicura agli automobilisti una guida precisa e sicura in qualsiasi situazione.

 

Ultima modifica: 7 gennaio 2019