Bugatti sta pensando a tre edizioni limitate di Chiron

1010 0
1010 0

Appena lanciata la Divo, Bugatti non si ferma. La Casa alsaziana sarebbe infatti al lavoro per produrre diverse edizioni limitate della Chiron. La Divo è solo l’apripista di queste vetture ispirate alla hypercar da 1.500 cavalli, presto potrebbero arrivarne altre. Secondo quanto riporta Automobile Mag, sarebbero tre le edizioni limitate a cui si sta lavorando: Superleggera, SS, Aperta.

La Superleggera sarebbe una versione dal peso estremamente limitato, estrema dal punto di vista aerodinamico e a tiratura estremamente limitata. La Chiron SS sarebbe più aggressiva e configurata da pista, quindi con una versione più potente del W16 quadriturbo e componenti più leggeri. La Aperta avrebbe la possibilità di rimuovere il tetto sulle orme della Veyron Grand Sport Vitesse.

Fra le altre indiscrezioni, si parla della possibilità di dare alla luce una hypercar elettrica. In questo progetto, Bugatti avvierebbe una collaborazione con Porsche e Rimac. E anche Dallara, per quanto riguarda i telai, potrebbe essere coinvolto nello sviluppo della vettura.

La Chiron, inoltre, potrebbe presto essere affiancata da un nuovo modello di produzione. Il presidente Stephan Winkelmann ha recentemente confermato questa possibilità anche se è una cosa che richiederà la luce verde dal Gruppo Volkswagen. Non avverrà tanto in fretta, ma questo nuovo modello non sarà una sportiva. Si pensa a un SUV o, in seconda battuta, a una berlina sullo stile della grand coupé 16C Galibier mostrata come Concept nel 2009.

Ultima modifica: 13 settembre 2018