Bugatti Chiron, telemetria in tempo reale e assistenza per i clienti

955 0
955 0

Un centro di controllo dove i tecnici tengono monitorate tutte le Chiron in circolazione. Migliaia di dati sulla hypercar Bugatti per avere sempre sott’occhio in tempo reale la situazione. Il nuovo sistema di telemetria da remoto della Casa alsaziana non si fa sfuggire nulla. A migliaia di chilometri di distanza fornisce assistenza ai propri clienti.

Come al proprietario di una Chiron ubicato nella regione del Golfo Persico. Il sistema ha rilevato che la pressione del pneumatico anteriore sinistro non era ottimale. I tecnici hanno avvertito il cliente da 6.000 km di distanza. La gomma è stata riportata alla giusta pressione e la Chieton da 1.500 cavalli ha potuto affrontare in serenità il prossimo viaggio.

I dati della hypercar sono trasmessi in tempo reale, proprio come succede per le monoposto di Formula 1. Ogni cliente, dando il consenso, può usufruire di questo servizio da remoto che controlla lo stato della propria vettura. I “flying doctors” sono sempre pronti a decollare se l’auto necessita di assistenza fisica sul posto.

Oppure, come nel caso del cliente del Golfo Persico, il dottore della telemetria fornisce l’indicazione dalla base di controllo. Il sistema può anche essere utilizzato come antifurto. Nel caso la Chiron venisse rubata, con la localizzazione automatica la vettura viene individuata.

Ultima modifica: 17 aprile 2018