Bmw X7, potrebbe esserci una versione M col V12 da 600 cavalli

940 0
940 0

Bmw presenterà il nuovo X7, il suo Suv più grande, al Salone di Los Angeles a novembre. Però circolano già indiscrezioni sulle varianti ad alte prestazioni che potrebbero interessare il nuovo modello. Pare sia scontato quindi il trattamento M o M performance per il grande Suv. Che diventerebbe il modello ad alte prestazioni più grande e pesante della gamma Bmw.

Il successo riscontrato dalla X5 M, e da modelli concorrenti di casa Mercedes o Range Rover ad esempio, sembra aver convinto la casa bavarese ad adottare questa strategia anche per l’X7. Come sottolinea Bmw Blog, ancora non si capisce se sarà appunto una versione M o M Performance.

Ci si possono aspettare gli abituali propulsori turbo V6 e V8 che spingono le versioni d’ingresso e di medio livello del Suv. Ma la futura X7 M potrebbe avere una novità finora riservata solo alla M760Li. Ossia il motore V12 biturbo da 6.6 litri e 600 cavalli. Siamo chiaramente ancora nel campo delle ipotesi, ma gli spifferi portano in questa direzione.

Come noto è forte la spinta di Bmw verso l’elettrificazione. Varianti ibride del nuovo X7 M non dovranno quindi sorprendere. Lo scorso anno venne svelato il concept X7 iPerformance che sottolineava come in futuro versioni ibride e totalmente elettriche faranno parte della gamma.

Ultima modifica: 21 agosto 2018