Bmw M5 ancora con Tom Cruise in “Mission: Impossible”

693 0
693 0

Bmw M5 sarà ancora fra le protagoniste della saga “Mission: Impossible” con Tom Cruise. Anche nel nuovo episodio “Mission: Impossible – Fallout“, la Casa tedesca è partner automotive esclusivo a livello globale. Il nuovo film debutterà il 27 luglio, Bmw ne fa parte dal 2011.

Il nuovo film ha come protagonisti Ethan Hunt (Tom Cruise) e il suo team IMF (Alec Baldwin, Simon Pegg, Ving Rhames) insieme ad altri noti personaggi (Rebecca Ferguson, Michelle Monaghan) in una corsa contro il tempo che fa seguito a una missione andata storta. Henry Cavill, Angela Bassett e Vanessa Kirby si uniscono al variegato cast, insieme a Christopher McQuarrie che torna alla regia.

Il team di agenti segreti è reso ancora più invincibile dalla nuova Bmw M5. Non sarà però questo l’unico modello presente nel film. Compariranno infatti anche la Serie 5 Berlina del 1986, la Serie 7 berlina e la BMW R nineT Scrambler. Equipaggiata con i caratteristici Accessori BMW M Performance, la BMW M5 compare sulla scena in modo avvincente.

Con il suo potente motore V8 biturbo da 4,4 litri con tecnologia TwinPower Turbo e 600 CV e la nuovissima trasmissione integrale M xDrive ad alte prestazioni, la nuova M5 assicura al protagonista una trazione ottimale e una eccezionale dinamica di guida perché tenga sempre testa ai suoi nemici.

Inoltre, la BMW R nineT Scrambler appare in scene cruciali, in un inseguimento ad alta velocità nella città di Parigi. Anche una berlina Serie 5 del 1986, direttamente dalla storia Bmw, fa la sua apparizione in una scena ad alto contenuto di ottani che stabilisce un nuovo standard per i film d’azione.

Ultima modifica: 14 giugno 2018

In questo articolo