BMW M: il nuovo capo è Frank Van Meel

243 0
243 0

Frank Van Meel è ufficialmente il nuovo CEO di BMW M, la divisione sportiva del marchio tedesco. Sostituisce Markus Flasch, che passa invece a Rolls-Royce in qualità di capo della produzione: si tratta di uno scambio di ruoli, dato che Van Meel proviene proprio da Rolls-Royce e dallo stesso ruolo.

Van Meel non è nuovo in BMW: dopo aver diretto la rivale Audi Sport, nel 2014 è entrato a far parte del team BMW proprio come numero uno della divisione M, fino alla sua sostituzione con Flasch nel 2018.

Leggi anche: BMW i4: la futura elettrica avrà anche la variante ultrasportiva M

C’è una ragione importante per la quale BMW ha voluto richiamare Van Meel. Il dirigente ha infatti svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo del crossover elettrico BMW iX, così come per altri modelli elettrificati. Questa esperienza sarà fondamentale per poter indirizzare BMW M verso l’elettrificazione.

Ultima modifica: 15 ottobre 2021