Bentley Bentayga, la versione diesel esce dal mercato europeo

586 0
586 0

Bentley Bentayga abbandona la motorizzazione diesel in Europa. Dopo Porsche, che ha da poco annunciato lo stop a questo tipo di alimentazione, un’altra casa premium dice basta. Il SUV Bentayga è stato il primo dello Bentley offerto con motore diesel. Sarà anche l’ultimo, a quanto pare.

Recentemente, le condizioni politico-legislative sono cambiate in Europa“, si legge nel comunicato Bentley. “Soprattutto c’è stato un evidente cambio di atteggiamento nei confronti delle vetture diesel. Questi fattori, insieme all’introduzione del nuovo Bentayga V8 e alla nostra strategia futura che prevede di focalizzarci sull’elettrificazione, ci ha portato alla decisione di offrire solo motorizzazioni benzina o derivate da essa in Europa“.

Il diesel sul Bentayga non scompare del tutto. In alcuni mercati, come Russia, Sudafrica e Australia, continuerà a essere offerto. Le nuove norme anti-diesel si stanno riflettendo anche sul mercato. Quest’anno, meno di un terzo delle nuove auto immatricolate in Europa sono diesel. Nel 2015 erano il 50%.

Bentayga usa lo stesso V8 da 4.0 litri diesel montato sull’Audi SQ7. Accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondo e ha una velocità massima di 270 km/h. Il SUV diesel più veloce del mondo. I propulsori Bentley della gamma sono il W12, il V8 e il V6 ibrido plug-in.

Ultima modifica: 3 ottobre 2018