Belga multato di 6.600 euro: faceva i 654 km/h su… Opel Astra

647 0
647 0

Immaginate la sorpresa del guidatore belga che apre la raccomandata appena recapitatagli dal postino. Si tratta di una multa, un episodio probabilmente capitato a tutti almeno una volta nella vita. La causa però strappa subito un sorriso alla lettura: eccesso di velocità. Il verbale riporta che l’infrazione sarebbe stata commessa in una zona da 50 km/h di velocità massima.

Il belga sarebbe passato davanti all’autovelox ai 654 km/h, più della metà della velocità del suono. Alla guida di una Opel Astra. La sanzione è di 6.597 euro. Ovviamente il povero proprietario della berlina tedesca non ha dovuto pagare. Ha impugnato il verbale e ovviamente è stato dimostrato il malfunzionamento della macchina di rilevazione di velocità.

Nella sua versione top di gamma, la Opel Astra monta un motore 1.6 turbo benzina da 200 cavalli. La velocità massima a cui si spinge è 235 km/h, con una accelerazione 0-100 km/h in 7 secondi. Il guidatore belga avrebbe riscritto i libri dei record, superando facilmente sia la Koenigsegg Agera RS, sia la Bugatti Chiron. Una piccola multa attorno ai 50 euro dovrà però pagarla. Perché nel rilevare l’errore dell’autovelox, è stato comunque dimostrato che la sua Astra andava a 60 km/h in una zona con limite 50 km/h.

Ultima modifica: 14 maggio 2018