Auto Km 0 per tutti, le vetture con un anno di età vendute in meno giorni

838 0
838 0

Un’auto su tre viene immatricolata negli ultimi tre giorni del mese. Difficile che si tratti di una mania dei clienti che li spinge a comprare auto in quel periodo.

Le auto “km 0” sono immatricolate a nome delle varie concessionarie per poi essere rivendute con forti sconti, in quanto ufficialmente usate (chi le compra di fatto è il secondo proprietario). Questa politica consente di liberare i piazzali delle fabbriche, di sveltire il processo produttivo. E, soprattutto, di far chiudere il bilancio del mese con un segno positivo. C’è poi da aggiungere che il valore dell’usato molto giovane crolla di colpo in quanto subisce la terribile concorrenza delle km 0. Al di là di come la si possa pensare sulle km 0, è innegabile che si tratti di una moda molto “italiana”. Nelle altre nazioni il fenomeno è più raro se non totalmente assente.

Autouncle.it ha cercato le auto del 2018 a km 0 vendute in meno giorni, tra quelle bestseller degli ultimi due mesi. Si va dai 50 giorni della prima classificata ai circa 80 dell’ultima.

La Top 10

Si inizia con la Dacia Duster. La casa rumena, oggi sotto l’ala Renault, propone prezzi davvero interessanti, abbinati ad una qualità notevole.

Secondo posto per la Jeep Compass: la seconda serie (nome in codice MP) era stata presentata nel 2017, costruita sul pianale allungato della Renegade.

L’anno scorso è riuscita ad ottenere il titolo di “auto diesel più venduta in Italia”, superando la Renault Clio. Quest’ultima, neanche a farlo apposta, è la successiva nella classifica. Oggi, la quinta generazione della più popolare delle Renault continua a distinguersi.

Quando venne presentata nel 1990, come erede della R5, la Clio stupì. Portando nel segmento B contenuti e tecnologie di modelli di fascia superiore. Come la Renault Mégane, che troviamo anche più avanti nella classifica, al sesto posto.

Quarto posto, invece, per la VW Tiguan. Dopo quasi 10 anni di carriera (2007) la scorsa primavera il suv medio è stato completamente riprogettato. Rispetto alle altre tedesche, ha “dalla sua” il prezzo basso dell’usato.

C’è poi la sorella VW T-Roc, crossover compatta che condivide il pianale con la Golf. Anche lei gioca con linee scolpite e muscolose e il frizzante abito bicolore (il tetto può essere bianco, rosso o nero) rompono un po’ con gli schemi seriosi tipici della casa.

Ulteriore ingresso francese al settimo posto con la Citroën C3. All’ottavo posto c’è un evergreen come la Jeep Renegade, che proprio lo scorso mese è riuscita a scalzare la Lancia Ypsilon al secondo posto delle auto più vendute in Italia, nel nuovo. Nella nostra classifica è anche la più venduta per esemplari.

Nono posto per la recente Alfa Romeo Stelvio, primo suv del Biscione. Sotto le linee grintose ma eleganti, ci sono la raffinata struttura e la meccanica della berlina Giulia. Il budget richiesto per questa auto è ovviamente molto più alto rispetto alle altre auto della nostra Top.

La più economica della Top è invece la decima classificata, ed è la VW up!.

Auto Km 0 per tutti, le vetture con un anno di età vendute in meno giorni

Ultima modifica: 17 luglio 2019