Auto aziendali vantaggi e svantaggi

456 0
456 0

Restano una delle possibilità del mercato dell’usato auto più gettonate. Tuttavia le auto aziendali presentano vantaggi e svantaggi se acquistate.

Le proposte delle concessionarie per quello che riguarda il settore dell’usato sono davvero tante e la scena principale è divisa tra auto a Km 0 e auto aziendali, ma cosa sono? E quali sono i pro e i contro di questa tipologia di auto usata?

Vantaggi auto aziendali

Innanzitutto occorre chiarire cosa si intende per auto aziendali. Si tratta di auto usate che hanno fatto parte della flotta di una determinata azienda, quindi si presume abbiano una vita relativamente breve.

I vantaggi di queste auto sono molteplici, a cominciare dall’età. Le necessità aziendali impongono il possedimento di un parco mezzi sempre relativamente fresco, che dopo un determinato periodo di tempo stabilito viene sostituito.

Quindi si presuppone l’acquisto di un’auto aziendale, come l’approvvigionamento di un mezzo dalle caratteristiche pressoché integre e magari con pochi chilometri alle spalle.

I chilometri percorso sono un dato interessante su cui porre l’attenzione, perché un usato che ha magari 6 mesi o un anno di vita, può aver percorso un ciclo di km relativamente breve.

Il prezzo di acquisto è un ulteriore vantaggio, si possono trovare auto aziendali che presentano caratteristiche ottime a prezzi decisamente convenienti. Ma i contro fanno anche parte del gioco.

Svantaggi

Un’auto aziendale è comunque appartenuta a un’attività commerciale, e per quanto possa presentare una giovane età, in molti casi può trattarsi di auto che sono state sfruttate in maniera massiccia.

Anche il discorso chilometri può essere smentito guardando la questione da un altro punto di vista. Anche se si tratta di auto dalla vita relativamente breve, possono presentare un chilometraggio non indifferente, dettato dalle esigenze per cui sono state inserite in flotta all’inizio.

Il dubbio generale porta a pensare non tanto sul quanti ma sul come i km presenti sul cruscotto sono stati affrontati e bisogna stare attenti a capire le vere condizioni dell’auto che si ha innanzi, magari in perfetto stato estetico ma in condizioni discutibili in quanto a motore.

Uno dei migliori consigli è quello relativo al fatto che bisogna effettuare tutti i dovuti controlli prima di procedere all’acquisto e accertarsi, magari ricorrendo a fidati professionisti del settore e addetti ai lavori, delle vere condizioni dell’auto che si ha innanzi; ma questa dovrebbe essere una regola generale in ambito usato.

Ciò non toglie che in molti casi le auto aziendali rappresentano un vero e proprio affare quando si tratta di acquistare una vettura.

Ultima modifica: 23 gennaio 2018