Audi E-Tron: presentazione posticipata dopo il fermo del CEO

419 0
419 0

Le conseguenze delle vicende giudiziarie in cui è coinvolto il CEO di Audi Rupert Stadler influenzano anche il calendario eventi dell’azienda tedesca. Il debutto del nuovo crossover elettrico Audi E-Tron Quattro, previsto per il 30 agosto a Bruxelles, è stato infatti rimandato a data ancora da definire, e avverrà molto probabilmente negli Stati Uniti.

Il giorno, come già accennato, era già stato fissato per lo svelamento del nuovo modello. La E-Tron Quattro avrebbe dovuto essere la protagonista di un Summit Audi di un giorno nella capitale belga, che poi è anche la sede della sua produzione. Ma lunedì la casa dei Quattro Anelli si è vista costretta a dover fermare il programma a causa di “problemi organizzativi” sorti dopo la messa in stato di accusa e il fermo di Stadler lo scorso 18 giugno. Il CEO, lo ricordiamo, è indagato per frode, pubblicità ingannevole ed emissioni di false certificazioni. Il suo ruolo è al momento coperto ad interim da Abraham Schot.

Tale ritardo nella presentazione non dovrebbe, a detta di Audi, interferire con il programma di iniziare le vendite di E-Tron entro la fine del 2018, avendo del resto già ricevuto numerose prenotazioni provenienti da tutta Europa.

Ultima modifica: 26 giugno 2018