Audi si conferma il marchio premium leader in Italia

454 0
454 0

Per il decimo anno consecutivo, Audi si è confermato il marchio premium leader in Italia. Nel 2018, la Casa di Ingolstadt ha immatricolato 62.776 vetture nel Belpaese. La quota, nel segmento premium, supera il 24%. Dopo Cina, Germania, Usa e Regno Unito, quello italiano è il quinto mercato mondiale per Audi.

Tra i risultati più significativi, la gamma Q. Cresce rispetto all’anno precedente e raggiunge il 44% di mix sul totale immatricolato. Audi Q2, la crossover compatta della Casa di Ingolstadt, raggiunge quota 11.200 immatricolazioni, Audi Q5, con 7.560 vetture, è il primo SUV d’importazione sul mercato e lo sport SUV Audi Q8, introdotto nella seconda metà del 2018, si colloca da subito al vertice della categoria.

Audi A4 si conferma leader assoluta del segmento D con 8.600 unità. Fondamentale il rinnovamento di gamma avvenuto nel corso dell’anno. Il cambio generazionale ha interessato tanto la famiglia high-end Audi con il debutto delle nuove Audi A7 Sportback, Audi A6, Audi A6 Avant, Audi Q8 e Audi R8, quanto modelli di grande diffusione quali Audi A1 Sportback e Audi Q3, entrate a listino a fine anno. Il ricambio generazionale della gamma ha coinciso con un deciso impegno sulla mobilità a zero emissioni. Progetti che preparano la strada all’introduzione di Audi e-tron.

Ultima modifica: 3 gennaio 2019