Aston Martin DBS Superleggera Concorde Edition: la nuova versione speciale

290 0
290 0

La divisione Q di Aston Martin ha presentato una nuova esclusiva creatura. Si chiama Aston Martin DBS Superleggera Concorde Edition e, come suggerisce il nome, si tratta di un’edizione speciale limitata che celebra lo storico primo jet supersonico della storia, realizzato proprio 50 anni fa.

Realizzata in collaborazione con British Airways, la Aston Martin DBS Superleggera Concorde Edition verrà costruita in appena 10 esemplari, tutti ovviamente già da collezione.

Il nuovo modello di Aston Martin Q presenta ovviamente tutta una serie di caratteristiche speciali. Spicca la livrea dedicata, che utilizza gli stessi colori di British Airways, blue, bianco e rosso, sullo spoiler, sulle fasce laterali del tetto e sul diffusore posteriore. Il tettuccio è in fibra di carbonio nera e presenta la sagoma del concorde disegnata.

Altri dettagli caratterizzano la Aston Martin DBS Superleggera Concorde Edition, come le speciali sagome dell’aereo laterali in alluminio, il logo “Speedmarque” di British Airways, il badge “Q by Aston Martin” e lo storico numero identificativo dell’aereo ammiraglio della flotta concorde (G-BOAC).

All’interno sedili in pelle, rivestimenti in Alcantara e comandi al volante in titanio, realizzati addirittura con le pale del compressore del Concorde.

Il cuore della DBS Superleggera Concorde Edition è rimasto invariato rispetto al modello tradizionale. Il propulsore è un V12 bicilindrico da 5,2 litri in gado di erogare fino a 715 cavalli di potenza.

Non si conosce il prezzo della Aston Martin DBS Superleggera Concorde Edition. Gli interessati devono per forza contattare Aston Martin Bristol, l’unica sede dove è possibile l’acquisto. Parte del ricavato di ogni vettura verrà destinata in beneficienza all’Air League Trust, ong che aiuta i bambini svantaggiati.

Ultima modifica: 26 novembre 2019

In questo articolo