Ariel Atom 4: supercar con un pizzico di Honda Type R

903 0
903 0

Debutterà al prossimo Goodwood Festival of Speed (12-15 luglio 2018), in Inghilterra, la nuova supercar Atom 4, nata dall’inventiva dell’azienda britannica Ariel Motor. Esteticamente la vocazione è chiara: restituire prestazioni da brivido e tanto divertimento in pista. Si tratta della quarta generazione di vetture sportive proposte da Ariel dal 1999 (anno di fondazione) a oggi, ed è al momento la più veloce del catalogo.

L’Atom 4 può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, toccando una velocità di punta di 261 km/h. Il cuore pulsante è una chicca: si tratta infatti dello stesso motore da 2 litri e 4 cilindri con 320 cavalli di potenza che spinge la Honda Civic Type R, uno dei migliori esempi di auto sportiva in circolazione.

Leggi anche: Ariel HIPERCAR, missile elettrico da 1.180 cavalli

La carrozzeria di questa due posti scoperta è minimale, leggerissima (in fibra di carbonio) e adattata in modo tale da ottimizzare la resistenza aerodinamica. È montata su un caratteristico telaio tubolare, anch’esso essenziale e leggero, in modo da avere un rapporto peso potenza efficace.

Simon Saunders, numero uno di Ariel, ha dichiarato: “L’Atom 4 rappresenta il più grande cambiamento per noi dal 1999. È davvero un’auto completamente nuova. Solo tre parti infatti sono state prese dall’ultimo modello di Atom: i pedali del freno e della frizione e il tappo del carburante”.

Per il resto si parla ad esempio di nuovi ammortizzatori (Bilstein di serie o Ohlins a richiesta), inediti cerchi in lega da 16 pollici davanti e 17 dietro, un nuovo cambio manuale a 6 marce, realizzato apposta per potersi accordare con il motore Honda, e tanti altri elementi.

Della Ariel Atom 4 sono previsti 100 esemplari all’anno a un prezzo base di listino di 39.975 sterline (circa 45.200 euro).

Ultima modifica: 11 luglio 2018

In questo articolo