All’asta la Jeep Willys di Steve McQueen

3621 0
3621 0

La Jeep Willys, la famosa 4×4 dell’esercito degli Stati Uniti nata nel 1940, è la capostipite di tutti i moderni fuoristrada, un’icona indiscussa nella storia dell’automobilismo. Ancora oggi se ne trovano in commercio molte usate, a prezzi tutto sommato accessibili (intorno ai 10 – 20mila euro). Ma per averne una davvero unica bisogna partecipare all’asta organizzata dalla britannica Silverstone Auctions del 10 novembre prossimo, alla NEC Classic Motor Show Sale 2018, dove verrà venduta un’originale Jeep Willys appartenuta a Steve McQueen.

Leggi anche: Ford Mustang Bullitt, dopo 50 anni torna il mito che fu di Steve McQueen

Il prezzo stimato dalla casa d’asta si attesta fra le 80mila e le 100mila sterline (91mila – 113mila euro): una cifra notevole dettata dall’eccezionalità del veicolo, dalla sua storia e dal fatto che si trovi in condizioni perfette, grazie a un meticoloso lavoro di restauro. L’auto è accompagnata da svariati documenti che ne attestano l’autenticità e, soprattutto, il fatto che sia stata in mano al celebre attore statunitense.

Leggi anche: La Rolls-Royce del 1970 di Muhammad Ali all’asta, e costa anche poco

Steve McQueen acquistò questa Jeep (costruita nel 1945) direttamente dall’esercito degli Stati Uniti negli anni Sessanta, andando a rimpinguare il suo già ampio assortimento di pezzi da collezione. Quattro anni dopo la morte dell’attore, nel 1984, la Willys venne venduta all’asta “Steve McQueen Estate” di Las Vegas. Il vincitore della gara al rialzo se la aggiudicò per 6mila dollari.

Ultima modifica: 17 ottobre 2018

In questo articolo