All’asta la Chevrolet Impala di Kobe Bryant

297 0
297 0

Il 26 gennaio 2020 Kobe Bryant rimase vittima di un fatale incidente in elicottero, in cui persero la vita anche la figlia tredicenne Gianna e altri sei suoi amici. A un anno esatto da quel tragico evento, qualcuno ha voluto cavalcare l’hype e mettere all’asta un’auto appartenuta al celebre campione NBA, una Chevrolet Impala del 1963.

Questo modello da collezione venne regalato a Kobe da sua moglie Vanessa nel 2006. Si tratta di un’auto dall’aspetto classico, ritoccata però ad hoc con personalizzazioni scelte appositamente da Kobe Bryant. Fra i vari elementi che la rendono unica, citiamo il motore potenziato, gli interni completamente ripensati con pelle bianca ed elementi in cristallo Swarovsky, livrea esterna inedita in blu e sospensioni morbidissime.

Questa Chevrolet Impala del ’63 è rimasta in possesso di Kobe Bryant fino al 2013, quando il cestista decise di rivenderla. L’attuale proprietario ha pensato dunque di metterla all’asta, attraverso la casa Barrett-Jackson. Se la aggiudicherà ovviamente il miglior offerente: pare sia già arrivata una proposta da ben 250 mila dollari (circa 206 mila euro).

Ultima modifica: 26 gennaio 2021

In questo articolo