Alfa Romeo sfreccia Milano con la F1 nel giorno del 112° Anniversario

509 0
509 0

Pit stop in Piazza del Duomo. Nel giorno in cui ricorrono i 112 anni dalla fondazione del marchio nel 1910, Alfa Romeo ha deciso di celebrare questa ricorrenza in un modo decisamente unico.

La monoposto F1 che abitualmente sfreccia nei circuiti di tutto il mondo, oggi, 24 Giugno, ha percorso le vie del centro di Milano partendo da piazza Duomo e attraversando i luoghi più iconici. Tra questi, piazza San Babila, Porta Nuova, la maestosa stazione centrale, il quartiere City Life per terminare il suo tour cittadino proprio a Gattamelata, luogo dal forte significato storico.

Qui nel 1910 sorgeva il Portello, primo sito produttivo Alfa Romeo che oggi è sede del nuovo Flagship store del marchio, primo showroom al mondo che introduce la nuova Brand Identity Alfa Romeo. Il legame con Milano d’altronde è viscerale, qui 112 anni fa, con il nome Anonima Lombarda Fabbrica Automobili il marchio veniva presentato al mondo intero dando il là ad una storia automobilistica straordinaria caratterizzata da un DNA di nobile sportività italiana che dal primo giorno si alimenta di passione, performance e Made in Italy.

Anniversario con la prima guida al volante

Al volante della Monoposto il pilota dell’Alfa Romeo F1 Team Valtteri Bottas, il pilota finlandese che ha in pochi mesi conquistato tutti a suon di prestazioni entusiasmanti che gli hanno premesso di aggiudicarsi ad oggi un bottino di 46 punti, posizionandolo al 8° posto in classifica piloti.

Un modo straordinariamente originale di Alfa Romeo per risvegliare l’animo della città che sicuramente si sarà domandato cosa stesse succedendo tra le strade ancora silenti della capitale internazionale e multietnica, simbolo mondiale del Made in Italy. Il Biscione impera ancora.

Leggi ora: 112 anni Alfa Romeo, il programma al Museo Storico

Ultima modifica: 24 giugno 2022

In questo articolo