Alberto Tomba e Lamborghini Urus sulla neve a Carezza

1093 0
1093 0

Uno dei grandissimi dello sci alpino, Alberto Tomba, e il SUV più veloce del mondo, Lamborghini Urus. Dopo il “primo contatto” tra i due fenomeni ecco il secondo episodio pubblicato dalla Casa di Sant’Agata Bolognese. Due eccellenze emiliane.

Alberto Tomba e Lamborghini Urus, primo contatto

Il top dell’Emilia sulle nevi di Carezza

Sulle Dolomiti, a Carezza, Tomba prende contatto con Urus. Prima ovviamente sfrutta le piste sciando. E intrattenendosi con un gruppo di giovanissimi apprendisti.

Urus, la prova su strada di QN Motori

Poi la “Bomba” prende la vettura per scatenarsi sulle piste. Con a bordo un equipaggio speciale e molto divertito. C’è poco da aggiungere, i numeri espressi dal V8 di 4 litri, 650 cavalli, che urla fino a 6.800 giri, capace di 850 Nm di coppia, sono eccezionali.

Urus scatta come una supercar

L’accelerazione spaventosa, 3,6 secondi per bruciare lo “zero-cento” è, al momento, inimitabile nella categoria.

Alberto Tomba e Lamborghini Urus sulla neve a Carezza

Ultima modifica: 25 marzo 2019

In questo articolo