Airbag Takata: Honda richiama oltre 1 milione di veicoli in America

261 0
261 0

Gli strascichi del caso degli airbag difettosi dell’azienda giapponese Takata non hanno ancora fine. È infatti notizia recente che Honda ha avviato un grande richiamo in Nord America, fra Stati Uniti e Canada, che riguarda una grande quantità di suoi veicoli accessoriati appunto con airbag potenzialmente letali: nel mondo si sono registrati ben 23 decessi legati al malfunzionamento degli accessori Takata.

Leggi anche: Scoppia l’airbag Takata, ferita grave una 18enne a Las Vegas

Il numero di veicoli coinvolti in questo richiamo sono circa 1,1 milioni. Il punto è che si tratta di un doppio recall: tutti questi mezzi sono infatti stati precedentemente riparati utilizzando dei dispositivi di gonfiaggio sostituitivi Takata (PSDI-5D) e, in alcuni casi, con la sostituzione totale dei moduli airbag. Ora anche questi sistemi sono stati considerati difettosi dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), la severissima agenzia statunitense che vigila sulla sicurezza dei veicoli a motore.

Ultima modifica: 13 marzo 2019