500, elettrico e SUV: ecco il futuro di Fiat secondo Olivier Francois

705 0
705 0

Fiat è al lavoro su un profondo rinnovamento della propria gamma. Cardine di questo programma di sviluppo è la topseller del brand italiano, ossia Fiat 500. In arrivo, oltre alla versione elettrica di 500 (a partire dal 2020, ne abbiamo parlato qui), ci sono anche la 500 Giardiniera, una nuova 500X e un’inedita Tipo che potrebbe anche diventare SUV.

A confermare questo piano di sviluppo è stato lo stesso CEO Fiat, Olivier Francois, il quale, parlando al magazine Autocar, ha espresso alcune considerazioni proprio in merito ai futuri sviluppi della gamma Fiat. Francois ha innanzitutto chiarito bene qual è la linea del brand: “Fiat ha una doppia missione. La mobilità urbana è fondamentale oggi, ma allo stesso tempo lo è anche il trasporto familiare, in particolar modo in Europa meridionale”. In parole più chiare, ciò significa che Fiat continuerà a offrire modelli di piccole dimensioni, come 500 e Panda (attualmente fra le leader del mercato europeo), più anche una gamma di auto di più grandi dimensioni, adatte alle famiglie.

“Per il nostro futuro”, ha continuato Francois, “abbiamo bisogno di trovare il giusto equilibrio fra le due dimensioni: la gamma Fiat 500 e il trasporto familiare. Non ci saranno dunque grandi macchine, nessuna auto premium e nessuna auto sportiva, perché non hanno motivo di esistere al momento all’interno della nostra offerta”. Insomma, Fiat ha individuato un settore molto preciso, che sulla carta può dare soddisfazioni in termini di vendite anche sul lungo periodo. “Saremo presenti nel segmento C”, sottolinea Francois, “e tutti i modelli si attesteranno fra i 3,5 e 4,5 metri di lunghezza. Abbiamo di sicuro bisogno di più veicoli eletrici e di modelli 500 di più alta categoria”.

In termini concreti vedremo presto sparire il SUV 500X, mentre rimarrà, rivisitata, la monovolume 500L. La nuova 500 Giardiniera, annunciata già lo scorso anno agli investitori, sarà un modello di segmento C a cinque porte, vicina al carattere 500 in termini di stile e con una dotazione di soluzioni eleganti.

Il discorso “famiglie” avrà come cardine l’altro modello fondamentale del catalogo Fiat: la Panda. Con molta probabilità la nuova generazione della celebre utilitaria si baserà sulla piattaforma inaugurata con il concept elettrico Centoventi.

Anche la Tipo, infine, verrà toccata dal nuovo corso Fiat. La berlina verrà sostituita quasi certamente da un SUV, basato, probabilmente, sulla piattaforma di Jeep Renegade.

Ultima modifica: 19 agosto 2019